FIGC – Calcio a 5 femminile serie C Real Macerata 1-2 Gemina Ascoli Piceno

altMACERATA – Grande prova di forza della Gemina che contro le maceratesi seconde in classifica non aveva mai vinto durante la stagione. Tre punti fondamentali quelli conquistati venerdì sera nel gelido campo all’aperto di Sforzacosta. La partita è molto equilibrata ma le Picene sono in gran forma e a pochi minuti dalla fine vanno in rete con Poli e conquistano la meritata vittoria.  

LA PARTITA – Partita equilibrata che vede diverse opportunità da entrambe le parti, ma a metà primo tempo è capitan De Angelis a sbloccare il risultato in favore della Gemina, tiro di Xaxho  respinto dal portiere avversario e De Angelis infila da posizione defilata con un bolide sotto la traversa. Pareggiano le maceratesi quasi allo scadere quando Benigni si trova sola in area e  fa 1 a 1. La partita sembra dover finire in parità, quando Al 59°, contropiede rapidissimo ascolano tutto di prima con passaggio smarcante di De Angelis per Poli che infila al volo il gol vittoria. Le maceratesi provano in tutti  i modi a pareggiare anche con  il portiere di movimento ma la Gemina difende bene. Dopo la sosta pasquale si torna in campo per le ultime due gare che saranno decisive per decidere chi tra Gemina e Vis Concordia disputerà i play-off.

Reti 14° Eleonora De Angelis (GAP), 26° Lucia Benigni (RM), 59° Chiara Poli (GAP).