FIGC,Coppa Marche calcioa5 femminile, Gemina3-2 FBC Corridonia

Spread the love

 gemina_2CASTORANO (AP) – La Gemina riesce ad ottenere i tre punti fondamentali per cercare di passare il girone D di Coppa Marche, battendo per tre reti a due l’FBC Corridonia . Cambio in panchina per le rosanero di casa, ancora out De Angelis.

Le ospiti passano in vantaggio con Porfiri in contropiede, poi pareggio di Poli per le ascolane, poi ancora Porfiri sfrutta un errore difensivo e si avvia verso la porta di Mazzocchi beffando il portiere in uscita. Arriva poi di nuovo con Poli il pareggio sempre su assist di Gabrielli. Dopo qualche legno colpito in seguenza da Magno, Poli e Gabrielli, l’arbitro fischia il penality, per fallo su Poli che batte il rigore parato dall’ottimo portiere ospite che si allunga in spaccata. Dopo vari tentativi sventati  le ascolane agguantano la vittoria in extremis dopo un’azione tutta di prima tra Poli-Magno- Capannelli finalizzata da Poli. Da segnalare sul finale una traversa copita da Porfiri direttamente dal dischetto di centrocampo.

Prossima gara domenica 27 ore 18 al Palasport di Castorano, avversario La Fenice già matematicamente eliminata.