FILOFEST 2016

filofest 2016

Festival della Filosofia per non filosofi nei luoghi della quotidianità, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, in mezzo alla natura, intorno al lago e nei boschi, nel Parco dei Cervi, nelle escursioni sui Monti Sibillini, la filosofia per bambini e molto altro.

L’iniziativa consiste nel realizzare la quinta edizione di FILOFEST.

L’edizione 2016, con tema “ABITARE IL MONDO. Abitare il corpo, i luoghi, gli spazi sociali, i diritti, avrà luogo nelle consuete location -piazze, auditorium, teatro, sentieri, bar, agriturismi, bed and breakfast- nel territorio della Provincia di Fermo.

La manifestazione che si svolgerà nell’ultimo weekend di agosto, da giovedì 25 a domenica 28, si articola nelle modalità, sperimentate con notevole successo, delle colazioni filosofiche, passeggiate meditative, laboratori esperienziali, interviste a filosofi, confronti tra filosofi, dibattiti.

Hanno dato finora la loro adesione Umberto Galimberti, Michela Marzano, Mario Botta, Maurizio Stupiggia, Lorella Zanardo, Filomeno Lopez ed altri.

Interverranno inoltre -volti noti di FILOFEST- i filosofi Roberto Mancini, Fabio Gabrielli, Sergio Labate, Andrea Ferroni, Enrico Garlaschelli.

Filofest, manifestazione patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, si avvale della collaborazione degli enti locali e di varie associazioni del terzo settore.

Il senso di disorientamento e di malessere che attraversa la nostra attuale fase storica, sia nella quotidiana dimensione personale che in quella sociale, stimola, come non mai, interrogativi, domande, riflessioni; pone questioni e problematiche, alcune delle quali mai conosciute prima e fa intravvedere, a volte, anche tracce di risposte.
FILOFEST, raccogliendo nei luoghi della quotidianità – piazze, bar, locande, teatri, sentieri – quanti hanno a cuore la cura dell’anima e la buona conduzione del suo rapporto con la natura e la comunità, si propone di offrire con linguaggio accessibile ma rigoroso, spazi di approfondimento, di elaborazione e di confronto di idee.

Esplorare e percorrere ogni strada, sapendo che i confini dell’anima, come aveva già ammonito Eraclito, sono profondissimi e irraggiungibili.

PROGRAMMA FILOFEST 2016

Abitare il mondo

la terra – il corpo – i luoghi – gli spazi sociali

GIOVEDÌ 25 AGOSTO – APERTURA DEL FESTIVAL


18.30: Pedaso, spiaggia Chalet Matepaya 
“Abitare la terra” 
Interventi di Gianfranco PrioriAdolfo Leoni 
 accompagnamento musicale di Monica Micheli
“Momenti d’arpa”
 
19.30: Pedaso: spiaggia Chalet Matepaya
Aperitivo filosofico
conducono Sergio Labate e Andrea Ferroni22.00: Pedaso, spiaggia Chalet Matepaya 
Spettacolo “I quattro elementi: terra, aria, fuoco, acqua” con i Quetzalcóatl 

 

 

VENERDÌ 26 AGOSTO – INCONTRI DIALOGHI SIMPOSI

18.00/20.00: Amandola, Lago di San Ruffino
Camminare al tramonto 
guidano il cammino Sergio LabateAndrea Ferroni e Giusy Randazzo 
durante il cammino mostra di Land Art “Multimedia nella natura” con installazioni di Beatrice CucchiGiuliano Ciarloni Sole,Nino NoRikka Pietiläinen 20.30: Amandola, Lago di San Ruffino, Osteria del Lago
A cena con Nietzsche 

 

SABATO 27 AGOSTO – INCONTRI DIALOGHI LABORATORI ESPERIENZIALI


9.00/12.00: Amandola – (in contemporanea alle colazioni filosofiche e ai laboratori esperenziali) 
Camminata da Valleria all’Eremo di San Leonardo “Sulle tracce del Guerrin Meschino”
conducono Adolfo LeoniLaura SubriniAndrea SubriniAndrea Valori 
11.00/13.00: Amandola, 9.00/10.30: Amandola, Hotel Paradiso, Piazza Umberto I, 7 
A colazione con il filosofo
conduce Giusy Randazzo 11.00/13.00: Amandola, Piazza Risorgimento, Auditorium Vittorio Virgili 
Laboratorio “Abitare le emozioni” 
conducono Fiammetta Quintabà e Arianna Archibugi 11.00/13.00: Amandola, Museo del Paesaggio 
Laboratorio “Migrazioni allo specchio” 
conduce Marco Moroni 11.00/13.00: Amandola, Hotel Paradiso, Piazza Umberto I, 7 
Laboratorio “Abitare di nuovo” 
conduce Giusy Randazzo 15.30/16.30: Amandola, Lago di San Ruffino 
Laboratorio filosofico per bambini – Philosophy for Children 
conduce Andrea Ferroni 17.00/19.00: Amandola, La Collegiata, Sala Convegni
Confronto tra filosofi – “Condividere il mondo: la giustizia tra i generi e tra le culture” 
con Filomeno Lopes e Lorella Zanardo, modera Roberto Mancini Dalle 19.00 in poi, Amandola, Piazza Risorgimento 
“Abitare il vuoto” : giocando con la filosofia e con i desideri. 
con Cinzia Cotini e Vera Vaiano concerto “Abitare insieme” con 
MATAR M’BAYE 22,00: Amandola – (in contemporanea con il concerto di Matar M’baye) 
Passeggiata filosofica in compagnia delle stelle  organizzata dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini  
“Abitare il cielo stellato sopra di me”
Conducono le Guide del Parco – Riflessioni di Juan Salto e Musica di Donatella Misino  
Ritrovo a Piazzale Fratini 

DOMENICA 28 AGOSTO


9.00/10.30: Amandola, Giardino via Castel Leone, 16 
A colazione con il filosofo 
Conducono Sergio Labate e Andrea Ferroni 11.00/13.00: Amandola, La Collegiata, Sala Convegni secondo piano 
“Abitare i luoghi” 
con Mario Botta 
Introduzione di Enrico Garlaschelli 15.00/17.00 Amandola: La Collegiata, Sala Convegni 
Laboratorio “I beni confiscati: da cosa nostra a nostra cosa” 
a cura di Libera Marche, Libera Ascoli Piceno, Libera Fermo, modera Paola Senesi 15.00/17.00 Amandola: CEA Legambiente, Via Indipendenza, 73 
Laboratorio “Riciclo CreAttivo e stili di vita sostenibili” 
a cura di Legambiente, conduce Catia Squarcia 18.00/19.30: Amandola, teatro “La Fenice”
“Abitare il corpo” 
conducono Fabio Gabrielli e Andrea Carta 19.45: Amandola, Chiostro di San Francesco 
Aperitivo filosofico “Abitare il mondo” 
con Andrea Ferroni, Valentina Colonna e Marco Squarcia 21.30: Amandola, teatro “La Fenice”
“Estasi e frenesie dell’uomo contemporaneo”
Una piccola narrazione jazz sulla povertà dell’esperienza.
con Fabio Gabrielli e Enrico Garlaschelli 

 

MARTEDI 30 AGOSTO – Prospettive per rimanere…umani

17.30: Amandola, Hotel Paradiso, Piazza Umberto I, 7

Laboratorio esperienziale

“Il Corpo, la Parola, le Distanze”

conducono Filippo Sabattini, Tatiana Stefani

 

21.30/23.00: Amandola, Teatro La Fenice

“Abitare il corpo…itinerari possibili”

con Umberto Galimberti e Maurizio Stupiggia

modera Angelica Malvatani

 

Sperando di avervi presenti con noi, porgiamo i migliori saluti.

Lo staff Filofest

 

 

info: info@wegaformazione.com

www.filofest.it

3343004636