Fispic: “Judo”: in Umbria sette nuovi Under 22

Spread the love

judoumbria

È calato il sipario sul raduno della nazionale di Judo, che ha lavorato per tre giorni a Montone, in provincia di Perugia. L’iniziativa era legata al Progetto di avviamento e perfezionamento degli atleti Under 22 alla pratica sportiva delle discipline Fispic. In questo caso, l’obiettivo era quello di dare inizio alla preparazione di nuovi giovani atleti in vista delle Olimpiadi di Tokio 2020. E alla fine l’iniziativa ha riscosso un grandissimo successo. All’evento, denominato “Judo Summer Camp”, sono stati infatti sette i nuovi atleti Under 22 che hanno deciso di avvicinarsi a questa disciplina sportiva. Un’esperienza molto positiva per i ragazzi che si sono allenati accanto agli atleti della nazionale di Judo, guidata dal Responsabile Tecnico Nazionale Judo, Roberto Tamanti. In futuro proseguirà senza sosta il lavoro di attuazione delle misure approvate qualche mese fa dal Consiglio Federale per diffondere la pratica sportiva. Un progetto che la Fispic ha voluto fortemente per dare a tutti i ragazzi la possibilità di avvicinarsi allo sport.