FISPIC, Ricorda MARADONA TRA I CIECHI DELL’ISTITUTO COLOSIMO

Redazione
0 0
Read Time:58 Second
In ricordo di Diego #Maradona, riproponiamo un articolo del 10 febbraio 1985 pubblicato sul giornale “Il Mattino” di Napoli

MARADONA TRA I CIECHI DELL’ISTITUTO COLOSIMO
Diego Maradona tra i non vedenti dell’istituto Colosimo. L’asso argentino, manifestando ancora una volta la sua forte carica di umanità e disponibilità, ha risposto positivamente alle richieste dell’assessore regionale all’Assistenza Sociale Salvatore Gargiulo e, ieri pomeriggio, ha raggiunto il Colosimo che si trova a Santa Teresa al Museo, ad un passo dal quartiere Sanità, nel cuore della Napoli piu popolare. Maradona, che era insieme con i giocatori del Napoli Caffarelli, Celestini e Marino, è stato accolto dai circa 160 ciechi dell’istituto (c’erano anche molti estranei per questo, il calciatore si dimostrato infastidito: “Avrei voluto rimanere solo con i ragazzi”, ha detto). L’argentino ha accettato commosso un pallone con dentro un campanellino (usato dai ciechi per giocare) donatogli dai giovani del Colosimo. “Noi non possiamo vederti” – ha detto un non vedente – “ma sappiamo tutto di te. Le tue prodezze le sentiamo ed è come se le vivessimo e le vedessimo”.
Una medaglia ricordo è stata offerta dal direttore dell’istituto ai giocatori. Il Colosimo è oggi all’avanguardia per l’insegnamento ai ciechi.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Ascoli Calcio: 23 convocati per il match col Venezia

Sono 23 i bianconeri […]
Ascoli Calcio Stadio Del Duca
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com