FISPIC,RIPARTE IL CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A DI TORBALL

Picena N.V “Carlo Malloni” Fainplast: finalmente si riparte, a L’Aquila comincia il campionato di serie A, valido per la stagione sportiva 2020/2021

Torball sabato 30 e domenica 31 gennaio 2021 prende il via il massimo campionato nazionale di disciplina, organizzato dalla Fispic, presso la palestra del centro sportivo universitario dell’Aquila.

Inizia ufficialmente il campionato nazionale di serie A di torball, che quest’anno vede ai nastri di partenza anche la Picena non vedenti Carlo Malloni, che lo scorso anno ha conquistato la promozione nella massima serie vincendo il campionato di serie B, conclusosi proprio ad Ascoli alla fine di settembre.

Grande soddisfazione da parte della Federazione della FISPIC e del presidente Marco Piergallini

“Il fatto che si ricominci a giocare è sicuramente un segnale positivo”,  “La pandemia da Covid19 che ha colpito l’intero pianeta”, è sempre Piergallini che parla, “e le conseguenti restrizioni per contenerla, hanno sicuramente cambiato le nostre vite”. “Ma nonostante ciò, non ha tolto ai nostri atleti la voglia di fare sport, di confrontarsi con altre realtà ed in generale di divertirsi praticando uno sport sano, bello e competitivo come il torball”.

Ovviamente, le giornate di campionato in programma a L’Aquila, saranno disputate nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento della pandemia da Covid19, seguendo il rigido protocollo di sicurezza emanato dalla Fispic sotto l’egida del Comitato Italiano Paralimpico.

La manifestazione, è organizzata dall’ASD L’aquilone, società di torball del capoluogo abruzzese.

La Picena, affronterà, in questo concentramento, in gare di andata e ritorno le seguenti compagini: Reggina, Settecolli (Scicli) e Augusta.

Un ringraziamento particolare, conclude Piergallini,  va ai nostri sponsor che, da anni, grazie al loro prezioso contributo, permettono alla nostra società di affrontare in tranquillità le numerose trasferte, ma soprattutto permettono a noi atleti di integrarci e divertirci, attraverso la pratica sportiva.