FISPIC,TORBALL, L’ITALIA SBARCA AL COLOSIMO

Sabato e Domenica 6 e 7 marzo 2021 l’Istituto Paolo Colosimo per non vedenti ed ipovedenti, in collaborazione con l’Associazione Gruppo Sportivo Dilettantistico Colosimo.  Ritornerà ad ospitare, dopo due anni, una giornata del campionato nazionale di Torball della massima serie al quale anche l’Istituto partecipa con una sua squadra presentata dal GSD Colosimo. Il Torball è un gioco sportivo a squadre per non vedenti, in cui si fronteggiano due team composti ciascuno da 3 giocatori.

È lo sport più praticato dai non vedenti in Italia. Siamo orgogliosi di accogliere questo evento così importante, in quanto siamo perfettamente consapevoli che il periodo di chiusura a cui questa pandemia ci ha costretti, specialmente per chi soffre di disagi psicofisici come i nostri utenti, ha rappresentato ed ancora rappresenta un isolamento sociale forzato che non fa altro che incidere negativamente sullo stato d’animo e fa aumentare gli stadi depressivi.

Far sapere, oggi, che in casa propria – così come i nostri utenti considerano il nostro istituto -, si ospiterà un evento di caratura nazionale, offre senza ombra di dubbio, una ventata di speranza in grado di poter donare loro, anche se per un solo istante, un sorriso. La giornata è organizzata su due gironi ciascuno di sei squadre di cui uno sarà giocato nella città di Bergamo e l’altro qui a Napoli al Colosimo. Le squadre che giocheranno a Napoli provengono da Bolzano, Teramo, Ascoli Piceno e Frosinone. In quasi tutte è presente un giocatore ex utente del Colosimo, testimonianza concreta dell’impegno con il quale gli operatori dell’Istituto Paolo Colosimo sono soliti operare privilegiando sopra ad ogni cosa la centralità ed il bene dei ragazzi accolti.
Le partite si giocheranno sabato 6 marzo a partire dalle ore 14.00 alle ore 19.00 e domenica 7 marzo dalle ore 8.00 alle ore 13.00.

Il Gruppo Sportivo Colosimo nasce nel 1983 per offrire ai giovani non vedenti ed ipovedenti l’opportunità di vivere lo sport e di crescere socialmente. Ha sempre operato con profitto in perfetta
simbiosi con le attività formative ed educative dell’Istituto Paolo Colosimo da oltre 10 anni gestite in maniera eccellente dall’ATI Gesco-CMP. Il GSD Colosimo, con lo spirito descritto sinora, negli anni ha raggiunto traguardi ragguardevoli rappresentando una leva emotiva ed esistenziale per tutti gli utenti accolti in Istituto. Negli ultimi sette anni tra i maggiori traguardi raggiunti
ricordiamo: primo posto nel torneo internazionale di Torball “Valcalepio” nel 2011, conquista di cinque Coppe Italia nel Torball, quattro Supercoppe Italia sempre nel Torball e cinque scudetti nel
Goalball.

Il GSD Colosimo ha anche avuto notevoli riconoscimenti per l’attività pregevolmente svolta con i non vedenti, tra i quali ricordiamo: il 27 dicembre 2007 la Giunta Nazionale del CONI ha assegnato al Gruppo Sportivo Colosimo la Stella di Bronzo al merito sportivo in segno di riconoscimento per l’attività svolta. Inoltre, nel 2011 l’associazione è stata premiata sempre dal CONI provinciale di Napoli come seconda migliore società dell’anno dietro la S.S. Calcio Napoli di De Laurentiis. L’evento si terrà nel rispetto delle norme di sicurezza e nel rispetto del protocollo Anticovid imposto dalla FISPIC – Federazione Italiana Sport Paraolimpici per Ipovedenti e Ciechi.