FUTSAL ASKL, STUPENDA IMPRESA CONTRO LA CAPOLISTA FUTSAL COBA’

Spread the love

La squadra ascolana del Futsal Askl compie una grande impresa nel recupero della giornata sospesa a causa del terremoto. Perché vince dominando contro la capolista Futsal Cobà dell’ex Nicolino Rocchi, una squadra nata per dominare il campionato; finora la squadra sangiorgese in campionato e coppa ha saputo solo vincere, né un pareggio né una sconfitta per loro. Onore e complimenti quindi ai ragazzi col cuore bianconero per questa vittoria che li porta al quarto posto in classifica. Al secondo minuto di gioco gli ascolani vanno subito in gol con Schiavi, che sfrutta al meglio un delizioso assist di Felicetti appoggiando comodamente dentro l’area di rigore. Il Cobà cerca immediatamente la reazione e Bottolini colpisce il palo su calcio di punizione con la deviazione di Ionni, sulla ribattuta Serantoni spara in tribuna da buona posizione. Al quinto minuto doppia occasione per Bottolini: prima non sfrutta una ribattuta di Ionni poi triangola bene con un compagno e si presenta davanti a Ionni che in uscita respinge bene. Al nono l’Askl raddoppia col suo capitano Paolini che di punta supera Di Leonardo. A metà primo tempo Alessandro Benigni ha una buona occasione per segnare, ma il suo tiro finisce a lato. Si riscatta immediatamente il talento ascolano un minuto dopo quando mette a sedere anche il portiere per il tris ospite. Il Cobà ci prova con un tiro di Cassaro respinto da Ionni, è il preludio alla rete di Palmieri che sfrutta al meglio una palla vagante e accorcia le distanze. Al minuto vendidue è ancora Paolini a segnare dopo la ribattuta del palo. Trascorrono tre minuti e i bianconeri realizzano ancora con Federico Benigni: Di Leonardo respinge a mano aperta una conclusione di Felicetti che il laterale ascolano da posizione leggermente defilata ribatte in rete. E’ il quarto gol in tre partite per il “gemello”. Poco dopo Felicetti si presenta solo davanti a Di Leonardo che è bravo a non farsi superare. Parziale del primo tempo Cobà 1 Askl 5. Il secondo tempo inizia bene per il Cobà. Gli ospiti sbagliano il calcio d’angolo e subiscono il contropiede finalizzato da Gabaldi che scaglia un missile sotto la traversa. I bianconeri non si intimoriscono e creano due occasioni prima con Federico Benigni che sfiora la rete, poi con Sestili a cui non riesce il tap-in davanti a Di Leonardo. Non sbaglia poco dopo lo stesso Sestili che riesce a segnare spalle alla porta con una quasi rovesciata. Mister Rocchi prova il quinto di movimento ma senza successo. I bianconeri anzi ne approfittano e Felicetti segna due reti in due minuti, la prima dalla propria metà campo in scivolata a porta vuota, e la seconda dopo una palla recuperata da Alessandro Benigni. Dall’altra porta Ionni deve compiere due prodezze per respingere i tiri dei sangiorsesi. Al sedicesimo Falconi serve con un delizioso assist Sestili che di testa supera il portiere. Bacaloni, fresco acquisto degli sharks, è l’ultimo a mollare e segna una bella rete appena dentro l’area. La Futsal Askl con questa bella vittoria vede avvicinarsi ancora di più l’obiettivo della salvezza. Non c’è tempo di festeggiare e nemmeno di cullarsi sugli allori, perché venerdì 16 c’è di nuovo il campionato, la prima di ritorno e ultima partita prima della lunga pausa invernale. Serviranno la stessa testa e lo stesso cuore insieme a molta umiltà per avere la meglio sul Csi Stella di Angelo Croci assatanato di punti. Una vittoria per finire al meglio questo strepitoso anno 2016. Appuntamento alle ore 22,00 al palazzetto di Monticelli. Tabellino: Futsal Cobà: Di Leonardo, Di Gioacchino, Giorgi, Gabaldi, Palmieri, Amadio, Bacaloni, Serantoni, Cassaro, Bagalini, Fortuna, Bottolini. All. Rocchi Futsal Askl: Ionni, Falconi, Benigni F, Schiavi, Sestili, Felicetti, Paolini, Marinelli, Benigni A. All. Bartolomei Reti : 0-1 Schiavi 0-2 Paolini 0-3 Benigni A. 1-3 Palmieri 1-4 Paolini 1-5 Benigni F. // 2-5 Gabaldi 2-6 Sestili 2-7 Felicetti 2-8 Felicetti 2-9 Sestili 3-9 Bacaloni