FUTSAL ASKL, SUPERATO IL PRIMO TURNO DI COPPA MARCHE

Spread the love

La squadra del Futsal Askl supera il primo turno di Coppa Marche dopo il doppio incontro disputato con l’Eagles Pagliare. Mentre nella gara di andata i bianconeri hanno controllato agevolmente la gara, nel ritorno i ragazzi non hanno disputato una grande prova, mentre il Pagliare non ha fatto notare la differenza di categoria mettendo in seria difficoltà gli avversari, vedendo sfumare la vittoria solo negli ultimi secondi.

Nel roster bianconero assenti Paolini e Dolgov, Di Fabio e Falconi partecipano solo per onor di firma. Debutta invece il nuovo arrivato Nicolò Piccioni, mentre Guerrieri torna in campo dopo circa due anni. Nel primo tempo la prima azione degna di nota è per la squadra di Bachetti con Marinelli costretto a una parata in tuffo dopo un tiro deviato. Risponde subito Felicetti che ruba palla e ci prova di sinistro ma Fanini, decisivo nella gara di andata, mostra ancora tutte le sue qualità respingendo di piede. Ci riprova al quinto minuto il pivot ascolano che da posizione leggermente defilata mette in difficoltà Fanini che respinge in angolo. Passa un minuto e Felicetti potrebbe esultare dopo un bell’assist di Sestili sul secondo palo, ma il suo tiro finisce alto. Ci prova lo stesso Sestili con un bel tocco al volo in area, ma non riesce dare forza alla sfera permettendo al portiere di salvarsi in tuffo. Poco dopo Stipa va vicino al gol grazie a una bella combinazione con Guerrieri ma il tiro è centrale. Al minuto quattordici la Futsal Askl passa: assist delizioso di Felicetti per Tarli che ben appostato non ha difficoltà a insaccare. Dopo dieci minuti il Pagliare pareggia grazie al suo uomo migliore, Fraschetti, che trova l’angolino quasi da centrocampo. Trascorre un minuto e Felicetti dopo un calcio d’angolo riporta in vantaggio i suoi. La partita si accende e gli ospiti a un minuto dalla fine pareggiano con Fraschetti su calcio di punizione. Nei minuti di recupero il Pagliare effettua il sorpasso ancora con Fraschetti che calcia alla perfezione un tiro libero. La squadra di Spinetoli ci crede e inizia bene il secondo tempo con Neroni che costringe al tuffo Traini, subentrato al giovane Marinelli. Lo stesso Neroni colpisce un palo da dentro l’area. Nel ribaltamento di fronte è Felicetti a pareggiare il conto dei pali dopo uno bello spunto personale. Ancora Felicetti vicino al gol, con Fanini che si oppone col corpo. Ancora sfortunato il Futsal Askl con Galanti che colpisce il palo. Poco dopo è Stipa a colpire il terzo legno, complice anche una deviazione del solito portiere. Al minuto ventitre i padroni di casa trovano il pareggio con l’ implacabile bomber Felicetti che si gira e realizza la sua doppietta. La goia però dura poco perché Fraschetti trova un gol con una conclusione dalla distanza. Gran bel giocatore Fraschetti. Felicetti prova a replicare ai gol dell’avversario dopo un delizioso assist di Angelini ma Fanini respinge il tentativo del pivot ascolano da dentro l’area di rigore. Mancano pochi sgoccioli alla fine e il Futsal Askl trova il tiro libero da posizione avanzata ma defilata. Felicetti trasforma il calcio piazzato con maestria e furbizia per il definitivo quattro pari. Nel secondo turno di Coppa la band ascolana troverà la Nuova Juventina, vincitrice nello scontro con il Csi Stella. La squadra veregrense, come il Pagliare, ha ambizioni di vittoria del campionato e sarà un altro osso molto duro da superare. Servirà il miglior Askl per avere la meglio su una compagine ambiziosa e con giocatori esperti come Marzetti, Cleverson e Testella. Futsal Askl – Eagles Pagliare 4-4 Marcatori: 1-0 Tarli 1-1 Fraschetti 2-1 Felicetti 2-2 Fraschetti 2-3 Fraschetti // 3-3 Felicetti 3-4 Fraschetti 4-4 Felicetti Futsal Askl: Traini, Falconi, Guerrieri, Stipa, Galanti, Sestili, Angelini, Felicetti, Di Fabio, Marinelli, Piccioni, Tarli. Eagles Pagliare: Fanini, Leonetti, Battilana, Fraschetti, Mariani, Neroni, Leo, Rodilossi, Di Filippo, Pallottini, Rosati, De Carolis.