Giorgi: una magia che vale tre punti.

altL’Ascoli batte la Reggina e riprende  la marcia verso la salvezza. Il 2-1 finale permette alla compagine bianconera  di risollevarsi dalla zona calda della classifica. Mentre la Reggina interrompe la marcia  verso i playoff. Mr Castori deve rinunciare a Sommese febbricitante durante la notte , avanza Gazzola esterno di centrocampo inserendo Ciofani in difesa, con Marino e Uliano al posto di Giallombardo e Pederzoli.

Mr Atzori conferma la formazione annunciata alla vigilia, con  Missiroli dal primo minuto. La prima frazione si apre con una nota di colore l’Ascoli si presenta coi calzettoni rossi in onore del presidentissimo Costantino Rozzi. Ma l’avvio  è favorevole per la Reggina e al 6 passa in vantaggio. Da una grossa disattenzione difensiva permette a Missiroli di involarsi indisturbato in area. Guarna è battuto, Reggina in vantaggio. La reazione dell’Ascoli è lenta con notevoli difficoltà nella costruzione del gioco e la porta della Reggina non corre pericoli. La seconda frazione si apre con due novità nelle file dell’Ascoli: Castori cambia i giovani Ulliano e Moretti inserendo Pederzoli e Mendicino. La compagine bianconera mostra la grinta smarrita nella prima frazione e al 6 giunge il gol del pari. Lupoli ben servito da Mendicino entra in contatto in area con Cosenza, per l’arbitro Tommasi è rigore. Il calcio di rigore viene realizzato dallo stesso Lupoli. La compagine bianconera non paga del pareggio schiaccia nella propria metà campo la Reggina. Ma prima  Lupoli (a tu per tu spara addosso a Puggioni) poi  Faisca, lasciato solo al centro dell’area manda a lato di testa non riescono a centrare il bersaglio grosso. La porta della Reggina appare stregata quando a botta sicura di Giorgi sua linea trova un difensore inatteso Lupoli. La Reggina prova una reazione ma con poca fortuna. Nonostante la stanchezza l’Ascoli   continua a spingere. E Giorgi e Mendicino sono inarrestabili. Al 43’ l’Ascoli passa in vantaggio, con una  magia incredibile di Giorgi, che di petto al volo supera Cosenza, e subito dopo conclude alle spalle di Puggioni. Un gran gol che incorona una prestazione strepitosa del centrocampista. Il Del Duca esplode. L’Ascoli trionfa. E Costantino da lassù fa festa.

ASCOLI (4-1-4-1): Guarna; Ciofani (33’ st Margarita), Faisca, Micolucci, Marino; Di Donato; Gazzola, Uliano (1’ st Pederzoli), Moretti (1’ st Mendicino), Giorgi; Lupoli. A disp.: Coser, Masini, Giallombardo, Bonvissuto, Castori. All.: Castori

REGGINA (3-4-3): Puggioni; Adejo, Cosenza, Acerbi; Laverone, Viola (13’ st Tedesco), Castiglia, Rizzato; Missiroli, Adiyah (13’ st Sy), Campagnacci. A disp.: Kovacsik, Giosa, Danti, Barillà, Colombo. All.: Atzori

ARBITRO: Sig. Tommasi
ASSISTENTI: Sigg. Ponziani – Ranghetti
IV° UFF.: Sig. Mariani

RETI: 6’ pt Missiroli, 8’ st Lupoli (rig), 43’ st Giorgi

NOTE: ammoniti Moretti (A), Adejo (R), Cosenza (R), Giorgi (A). Spettatori 5143 (4555 abbonati) per un incasso di 15.720,35 € (13.143,25 € quota abbonamenti). Rec. 1’ pt, 4’ st

20.a giornata di serie B.

ALBINOLEFFE-PIACENZA 20/12/2010

ASCOLI-REGGINA 2-1
Marcatori: 6´ Missiroli (Reg); 52´ rig. Lupoli (Asc);
88´ Giorgi (Asc)

CITTADELLA-ATALANTA 0-1
Marcatori: 73´ Bonaventura (Ata)

GROSSETO-CROTONE 2-2
Marcatori: 6´ Cutolo (Cro); 11´ Mora (Gro); 67´ rig. Ginestra (Cro);
88´ rig. Caridi (Gro)

LIVORNO-PADOVA Rinviata

NOVARA-PESCARA 1-1
Marcatori: 14´ Porcari (Nov); 60´ Maniero (Pes)

PORTOGRUARO-MODENA 1-1
Marcatori: 73´ Mazzarani (Mod); 79´ Gerardi (Por)

SASSUOLO-FROSINONE 5-3
Marcatori: 18´ Martinetti (Sas); 23´ Stellone (Fro); 24´ Martinetti (Sas);
40´ Martinetti (Sas); 69´ Noselli (Sas); 74´ Sansone (Fro); 76´ Martinetti (Sas);
90´ Santoruvo (Fro)

TORINO-EMPOLI 2-1
Marcatori: 47´ Iunco (Tor); 53´ Pellicori (Tor); 74´ Marzoratti (Emp)

VARESE-SIENA 1-0
Marcatori: 14´ Ebagua (Var)

VICENZA-TRIESTINA 2-0
Marcatori: 13´ Abbruscato (Vic); 15´ Botta (Vic)

Classifica
Novara 42; Atalanta 39; Siena 37; Varese 35; Torino 32; Livorno 31; Reggina 31; Vicenza 29; Pescara 28; Padova 27; Empoli 25; Crotone 24; Cittadella 23; Grosseto 22; AlbinoLeffe 22; Modena 21; Ascoli 20; Sassuolo 20; Frosinone 19; Portogruaro 18; Piacenza 17; Triestina 17

Prossimo turno 08/01/2011
Atalanta-Grosseto; Crotone-Portogruaro; Empoli-Vicenza; Frosinone-Livorno; Modena-Novara; Padova-Torino; Pescara-Cittadella; Piacenza-Varese; Reggina-Sassuolo; Siena-AlbinoLeffe; Triestina-Ascoli