GIOVANNI CUOMO HA VINTO LO SLALOM CITTA’ DI ASCOLI PICENO

Con un’ impeccabile prestazione Giovanni Cuomo, 23enne pilota di Agerola (Napoli), si è aggiudicato la decima edizione dello “Slalom Città di Ascoli Piceno-Trofeo Silvano Pennacchietti”, organizzato dal Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno e dall’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo. Ben supportato dal prototipo Radical Sr4-Suzuki, lo specialista campano per la prima volta protagonista sui tornanti ascolani ha dimostrato di essere l’uomo da battere fin dalla salita di ricognizione.

E’ riuscito ad avere la meglio sui locali Fabrizio Peroni ed Andrea Vellei, e sul forlivese Arturo Alessandrini, grandi esperti di questa manifestazione. La gara, prevista inizialmente in luglio e rinviata per difficoltà organizzative, ha visto l’adesione di 40 concorrenti in una giornata dalle ottime condizioni atmosferiche. La prova di ricognizione ha visto l’esclusione di Emidio Vellei (Fiat 600-Kawasaki), ed ha posto subito Giovanni Cuomo al vertice dell’assoluta davanti a Peroni. La prima manche ha confermato i valori tra Cuomo e Peroni, registrando però il forfait di Piero Satulli (Predator’s-Suzuki), che ha danneggiato l’ avantreno con un’uscita di strada, dopo un promettente quarto tempo nella salita di prova. Giovanni Cuomo nella seconda manche sui 4 km del percorso ha limato più di un secondo scendendo a 2’54”81 ed ha rintuzzato l’affondo di Peroni (Lucchini-Honda) che ha ridotto il distacco a 2”8. Alessandrini (Osella-Alfa Romeo) ha confermato la terza piazza assoluta, mentre Andrea Vellei (Fiat 600-Kawasaki) è dovuto salire con attenzione dopo aver rovinato con le penalità di due birilli la prima manche, giungendo quarto assoluto davanti ad Andrea Cuomo (Lancia Y-Suzuki) padre del vincitore. Tra i gruppi Franco Ricci (Renault Clio) ha vinto il GTI, Cristiano Romoli (Peugeot 106) il Gruppo A, Tonino Scocco (Peugeot 106) il Gruppo N e Manolo Campetti (Fiat Uno) il Gruppo Speciale. Tra le VSO Gianlindo Filiaggi (Opel Calibra) si è imposto nel Gruppo A ed Antonio Panichi (Peugeot 106) tra le Gruppo N. Classifica assoluta: 1° Cuomo G. (Radical-Suzuki) p. 174,81; 2° Peroni (Lucchini-Honda) p.177,67; 3° Alessandrini (Osella- Honda) p.185,63; 4° Vellei A. (Fiat 600-Kawasaki) p.190,22; 5° Cuomo A. (Lancia Y-Suzuki) p.199,06; 6° Ricci (Renault Clio) p.200,23; 7° Caprioni (Alfa Romeo 147) p.202,92; 8° Romoli C. (Peugeot 106) p. 203,93; 9° Scarafoni (Citroen Saxo) p.205,83; 10° Gandini V. (Peugeot 106) p.208,01. Ufficio stampa Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno Ascoli Piceno, 24 ottobre 2010