Giro d’Italia Handbike: Andrea Accorsi ” ho testato il mezzo e il gap è alto “

Spread the love

13112687_10207792368900806_946048381_o

Si è svolta presso l’autodromo Enzo e Dino Ferrari la terza tappa del circuito Giro d’Italia Handbike. Presente alla gara Andrea Accorsi e si ritiene soddisfatto della prova ” Sono andato più che altro x fare un test e vedere quanto incide il mezzo” e prosegue nell’analisi “purtroppo é un gap tecnico importante, rispetto alle nuove handbike in carbonio (la mia é un handbike in alluminio di vecchia concezione presa usata ed ha alle spalle già 10 anni) perdevo molto sulla percorrenza sul piano cercando di recuperare sulla salite dopo la Tosa e dopo la Piratella, alla fine sono arrivato 22′ su 31′ della mia categoria e 61′ su 87′ nella generale, sono soddisfatto del risultato e conto di migliorare ancora molto in vista della partecipazione all’ultima tappa che si terrá a Baia Domizia il 18 settembre” e conclude “ringrazio la societá S. C. Villa S. Antonio Cicli Cocci.

13199363_10207792345100211_1057610676_o 13214448_10207792368980808_1446525156_o