Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini: Preview

Spread the love

Si apre, con un podio su pista bagnata (e che acqua!), il tanto ateso weekend del Gran Premio di San Marino. Romano Fenati, ieri, a Marina di Cattolica, ancora una volta ha dimostrato di aver superato la paura dell’acqua, regolando “quasi” tutti i piloti presenti nel pre-event Dorna. L’ascolano è stato preceduto solo dai piloti MotoGP Andrea Dovizioso e Michele Pirro.

Un salvagente, a sostituire la classica corona di alloro e il cappellino da ufficiale e gentiluomo come premio: una bella festa che apre ufficialmente il Gran Premio più atteso dai team italiani. Domani si comincerà a fare sul serio.

Romano Fenati: “Misano è una tappa importante della stagione. Il circuito è bellissimo e l’atmosfera fantastica. Allo stesso tempo, le gare di casa sono sempre difficilissime e combattute ma faremo del nostro meglio per ottenere un buon risultato, per noi e per i tifosi“.

Jules Danilo: “Misano è un circuito che mi piace molto. Abbiamo fatto alcuni test qua all’inizio della stagione che sono andati molto bene. Quindi abbiamo già un buon set up di partenza su cui sviluppare il lavoro in questi giorni, sperando in buone condizioni meteo”. 

*****

001 GP13 10 09 17 Fenati Misano 1196x796

The most expected weekend of the season, the Grand Prix of San Marino, opened with a podium, on “wet track”. Yesterday, Romano Fenati, at Marina di Cattolica, demonstrated once again to have overcome the fear of the water, by beating “almost” all the riders participating at the Dorna pre-event. The rider from Ascoli was preceded just by MotoGP riders Andrea Dovizioso and Michele Pirro. A life vest substituted the classic laurel crown and a sailor hat as premium: a great party opening officially the most exciting Grand Prix for the Italian teams. Tomorrow the first free practices on track.

Romano Fenati: “Misano is always an important round, the track is beautiful and the atmosphere is really amazing. At the same time, home races are always very hard but we will do our best to get the result for us and our supporters”. 

Jules Danilo: “Misano is a track I really like. We did some tests here at the beginning of this season which were really positive. So, we have a good set up basis to develop our work in these days and I hope in good weather conditions”.