Grandi ospiti d’onore alla seconda edizione di “Truffle&Co”,

Spread the love

foto-asta-del-tartufoLO CHEF Rubio, volto noto di Dmax, lo chef Diego Bongiovanni, proveniente direttamente dalla trasmissione televisiva “La Prova del Cuoco”, il regista teatrale e conduttore di “Elisir”, Michele Mirabella, l’avvocato e giudice di “Forum”, Nino Marazzita e il celebre nutrizionista Mauro Mario Mariani.

Sono stati loro gli ospiti d’onore della seconda edizione di “Truffle&Co”, il festival internazionale del tartufo nero pregiato, che ha preso il via il 2 gennaio e che si è conclusa martedì scorso al palazzetto di Roccafluvione. L’evento, organizzato dal consorzio “Elabora” nell’ambito del progetto “Piceno Sense of Place”, finanziato dal Gal Piceno, ha dunque riscosso un grandissimo successo, con migliaia di visitatori provenienti da ogni parte del territorio ed anche da fuori regione e dall’estero che si sono alternati nel corso delle cinque giornate dedicate al tartufo ma anche alle altre speicalità del territorio.

 

 

Il momento principale, ovviamente, è stato rappresentato dalla seconda asta del Tartufo Nero Pregiato, con vari esemplari appartenenti ai tartuficoltori della zona che sono stati venduti ai migliori offerenti. Collegati, in diretta streaming, anche diversi ristoratori di New York e di Tokyo, con tanti altri che invece si sono sintonizzati con Roccafluvione dalle altre parti d’Italia ed anche d’Europa. Proprio da Tokyo, ad esempio, Antonio Strammiello ha acquistato ben due lotti di tartufi, messi in vendita dall’azienda “Angellozzi”, per un totale di oltre 1.300 euro. Battitore d’eccezione è stato l’avvocato Marazzita, che si è intrattenuto con i visitatori per foto e autografi fino alla tarda serata di martedì. A lui, inoltre, il consorzio Elabora ha assegnato, attraverso il presidnete Patrizia Di Luigi, il prestigioso Premio Nero Pregiato. La serata dell’Epifania è stata caratterizzata, invece, dalla splendida e suggestiva “Taranta in Viaggio” del “Ruggiero Inchingolo Quartet”.

 

Come detto, la manifestazione è stata caratterizzata dalla presenza di tanti espositori, che hanno messo in vetrina le eccellenze del territorio: dalla mela rosa dei Sibillini al miele, dall’olio ai salumi, dal vino delle cantine picene allo zafferano, dai formaggi fino al gustoso anice verde di Castignano. Grande successo, poi, hanno riscosso anche i vari show cooking, con quello di Rubio che ha fatto registrare il “tutto esaurito”, e i laboratori di cucina, dedicati sia ai bambini che agli adulti.

 

“Siamo davvero molto soddisfatti per la riuscita della manifestazione – ha spiegato il presidente di Elabora, Patrizia Di Luigi – anche perché ogni sera il palazzetto di Roccafluvione ha fatto il pieno di visitatori. L’obiettivo principale era quello di valorizzare le eccellenze del nostro meraviglioso territorio e devo dire che ci siamo proprio riusciti. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati per far sì che questa seconda edizione del festival del tartufo nero pregiato potesse riscuotere un grande successo. Speriamo di poterci ripetere anche il prossimo anno”.

 

Entusiasta, ovviamente, anche il sindaco di Roccafluvione, Francesco Leoni. “Per la nostra comunità è stato un onore ospitare questa rassegna e l’auspicio è che la collaborazione con il consorzio Elabora ed il Gal possa proseguire anche nei prossimi anni – ha spiegato Leoni – Da oggi, sicuramente, il nostro territorio sarà molto più conosciuto, proprio grazie a Truffle&Co, in tante altre parti d’Italia e d’Europa”.