Gruppo Sportivo AC AP alla Sarnano – Sassotetto valevole per il Campionato Italiano della Montagna.

Domenico-Cappelli-a-Sarnano-2014Il Gruppo Sportivo Automobile Club di Ascoli Piceno, dopo essere stato per diversi anni concentrato quasi esclusivamente nell’organizzazione di gare, con la stagione agonistica 2014 ha voluto ridare vigore anche all’attività di scuderia per riprendere una gloriosa tradizione che all’inizio degli anni ’70 la portò a fregiarsi del titolo di campione Italiano.

 

Dopo aver vinto la speciale classifica riservata alle scuderie nel 14° Slalom città di Ascoli Piceno, ha presentato una nutrita pattuglia di piloti ascolani alla partenza della cronoscalata Sarnano – Sassotetto valevole per il Campionato Italiano della Montagna.

 

I nostri piloti, in un week end tormentato dalla variabilità del meteo con prove bagnate e gara asciutta, hanno ottenuto dei brillanti risultati che ci hanno portato al 5° posto della classifica riservata alle scuderie.

 

Nel dettaglio abbiamo conquistato 4 vittorie di classe e 1 secondo posto:

altAndrea Vellei, su Gloria CP8-Suzuki, ha vinto in classe E2M 1000 piazzandosi anche al 14° posto  della classifica assoluta;

Amedeo Pancotti, su Bmw M5, si è aggiudicato il raggruppamento Superstars rifilando ben 29 secondi al diretto avversario Antonicelli;

Cristiano Romoli, su Peugeot 106 XSi, è giunto secondo nella classe E1 Italia 1400;

altAntonio Forti, su Ford Escort Cosworth, ha vinto la classe oltre 3000 del gruppo N;

Daniele Vellei, su Gloria CP8 – Kawasaki, ha vinto la classe E2M 1400;

Domenico Cappelli, su Lucchini – Bmw, sfortunato. Dopo aver chiuso gara 1 al secondo posto in E2B 3000 dietro l’imprendibile Faggioli, è stato costretto al ritiro per la rottura del cambio.

 

Il prossimo impegno per i ns. piloti è previsto per il week end del 14-15 Giugno.