Il D.S. Petritola presenta il Monticelli: “Che sia un campionato di tutto rispetto”

petritola2

Alla vigilia dell’inizio del campionato, il neo direttore sportivo Pierluigi Petritola ha voluto presentare la nuova stagione agonistica:

“Preliminarmente, dato che abbiamo deciso di rinviare la presentazione della ASD Monticelli a causa degli sfortunati eventi che hanno portato distruzione e morte nella nostra comunità ed ai quali, ancora oggi, è difficile non pensare, mi presento. Sono l’avvocato Pierluigi Petritola, nuovo Direttore Sportivo della ASD Monticelli. Da subito voglio ringraziare il Presidente Piero Palatroni per l’opportunità che mi ha concesso e per la fiducia riposta in me.
L’ASD Monticelli grazie al lavoro svolto negli ultimi anni è diventata ormai una realtà del calcio marchigiano, considerazione che nasce spontanea, se solo si considera il fatto che è l’unica squadra della Provincia di Ascoli Piceno che nel 2016/17 parteciperà al Campionato Nazionale Dilettanti, Serie D.
Obbiettivo primario per la stagione in corso è quello di una salvezza “tranquilla”, cosa che dovrebbe essere raggiungibile in virtù della squadra composta da tanti “giovani” di prospettiva e “vecchi” di grande spessore come il nostro capitano Mauro Sosi, Saverio Pedalino (uno degli attaccanti più forti della categoria) Emiliano Nicholas Forgione (centrocampista di grande consistenza tecnica) e Francesco Terrenzio (ultimo colpo di mercato) senza tralasciare Ilario Iotti (ex. Ascoli e Fermana).
Per raggiungere questo obbiettivo e magari migliorarlo abbiamo bisogno del supporto di tutta la città di Ascoli.
Venire allo stadio a “tifare” Monticelli, non significa tradire l’Ascoli Calcio, è surreale poter pensare un idiozia simile!!!L’Ascoli Calcio è il passato, presente e futuro per tutti gli ascolani nonchè fratello maggiore della ASD Monticelli che ad oggi, può essere considerata come una scuola superiore dove far crescere i giovani e prepararli ad affrontare l’Università!!!
A dimostrazione del fatto che ci teniamo sul serio a voler portare tanta gente allo stadio, abbiamo deciso di abbassare i prezzi degli abbonamenti delle Tribune, sia Rossa che Gialla, rispetto alla passata stagione ed abbiamo anche stabilito di regalare un abbonamento per i distinti ad ogni genitore che iscriverà i propri figli presso la nostra scuola calcio entro il 10 settembre 2016.
Noi della ASD Monticelli vorremmo ricreare quell’atmosfera che si respirava tanti anni fa al Del Duca quando intere famiglie andavano allo stadio per godersi una sana domenica di sport.
Concludo con un caloroso in bocca al lupo a tutti i ragazzi, che non si sono risparmiati nella preparazione del campionato, allo staff tecnico e alla dirigenza tutta.
Forza Monticelli, che sia un campionato di tutto rispetto!!!”