Internazionali d’Italia di Motocross Belle prestazioni di Furbetta e Facchetti a Riola Sardo

Spread the love

Joakin20Furbetta20small1Prosegue spedito il periodo di apprendistato di Joakin Furbetta e Gianluca Facchetti in sella alle loro KTM. Il primo round degli Internazionali d’Italia di Motocross a Riola Sardo (OR) ha rappresentato per i due piloti la loro seconda gara con moto completamente nuove: dopo l’esordio positivo nel Supermarecross a Fregene (RM), Furbetta era al suo secondo appuntamento su una 250, così come Facchetti su una moto a ruote alte, la 125.

In un contesto molto competitivo come quello degli Internazionali, ieri Furbetta (KTM SX 250F) ha ottenuto un bel 9° posto nella MX2. Partito dalla 24° piazza, Joakin è stato il primo degli italiani a tagliare il traguardo. Più difficile per lui la manche della Elite – chiusa comunque nella top ten della categoria cadetta – in cui ha dovuto fare i conti con avversari più forti fisicamente e abituati a lottare sulla sabbia.

Nella 125, Gianluca Facchetti (KTM SX 125) era stato il più veloce delle qualifiche, mettendo in evidenza la sua grande velocità. Nella prima heat di gara ha poi chiuso 16° a causa di qualche caduta, ma nella seconda ha terminato al 7° posto facendo segnare tempi sul giro molto vicini a quelli dei migliori.

Prossimo appuntamento con il KTM De Carli Racing Junior Team, domenica a Castiglione del Lago (PG) per il secondo round degli Internazionali d’Italia di Motocross.