ITALRUGBY-O'SHEA-IL-XV-PER-L'INGHILTERRA

ITALRUGBY, O’SHEA: IL XV PER L’INGHILTERRA

Spread the love
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

ITALRUGBY, O’SHEA: IL XV PER L’INGHILTERRA

Roma – Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che affronterà l’Inghilterra a Twickenham nel match valido per il quarto turno del Guinness Sei Nazioni 2019, partita in calendario sabato 9 marzo alle 16.45 locali (17.45 ITA) e che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre a partire dalle 16.05.

Conferma per Edoardo Padovani nel nuovo ruolo all’ala: l’attuale numero 14 azzurro è andato in meta in tutte le partite fin qui disputate nel torneo. Mediana con Allan e Tebaldi, quest’ultimo rientrato dal primo minuto contro l’Irlanda. Maglia numero otto nuovamente sulle spalle di capitan Sergio Parisse che toccherà quota 137 caps con l’Italrugby – 68 nel Sei Nazioni – e andrà a completare il reparto delle terze linee insieme a Steyn e al rientrante Negri.

Confermata anche in seconda linea la coppia Budd-Ruzza. Novità in prima linea: tra Ferrari e Lovotti troverà spazio dall’inizio il tallonatore del Benetton Rugby Luca Bigi, con Leonardo Ghiraldini che partirà dalla panchina e che se dovesse entrare in campo toccherà quota 52 caps al Sei Nazioni diventando il terzo giocatore Azzurro per numero di presenze nel torneo di rugby più antico del mondo alle spalle di Parisse e Castrogiovanni.

“Sarà una grande sfida. Ci siamo allenati bene in settimana proseguendo l’ottimo lavoro svolto prima del match contro l’Irlanda. Il focus deve essere su noi stessi e su tutte le cose che possiamo controllare, cercando di giocare il nostro miglior rugby” ha dichiarato Conor O’Shea.

Arbitrerà il match l’australiano Nic Berry che ha diretto l’Italrugby nel primo Test Match in Giappone della scorsa tournèè estiva nel giugno 2018.

Questo il XV che scenderà in campo:
15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 15 caps).
14 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 18 caps)*.
13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 23 caps)*.
12 Michele CAMPAGNARO (Wasps, 41 caps)*.
11 Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby, 18 caps).
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 46 caps).
9  Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 30 caps).
8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 136 caps) – capitano.
7 Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 28 caps).
6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 14 caps).
5 Dean BUDD (Benetton Rugby, 19 caps).
4 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 10 caps)*.
3 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 20 caps).
2 Luca BIGI (Benetton Rugby, 17 caps).
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 32 caps)*.
A disposizione:
16 Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousian, 102 caps).
17 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 8 caps)*.
18 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 16 caps).
19 David SISI (Zebre Rugby Club, 3 cap).
20 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 6 caps).
21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 30 caps).
22 Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 7 caps).
23 Tommaso CASTELLO (Zebre Rugby Club, 17 caps).

*è/è stato membro dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”.

continua a leggere altre notizie sul rugby su sportpiceno e visita anhe il nostro canale youtube.

Print Friendly, PDF & Email