La “Camminata dei musei” alla sesta edizione

Redazione

La “Camminata dei musei” alla sesta edizione: si riparte in coincidenza con 3 iniziative internazionali

0 0
Read Time:2 Minute, 27 Second

Parte da San Benedetto del Tronto la sesta edizione del progetto “Camminata dei musei”, manifestazione che abbina la promozione dell’attività fisica alla valorizzazione delle strutture museali del territorio.

Domenica 27 settembre, infatti, con partenza da Piazza Giorgini alle 9,30, si svolgerà la prima tappa di questa nuova edizione di una iniziativa che ha coinvolto migliaia di persone di ogni età in ben 37 iniziative.

Il primo appuntamento sarà con il Museo d’arte sul mare a cui farà seguito una visita guidata al paese alto.

La data del 27 settembre non è stata scelta a caso dall’U.S. Acli provinciale, ente che organizza il progetto col sostegno della Fondazione Nazionale delle Comunicazioni, di Coop Alleanza e di Qualis Lab Analisi Cliniche.

Dal 23 a 30 settembre, ad esempio, si sta svolgendo la Settimana Europea dello Sport che promuove lo sport e gli stili di vita sani ed attivi al fine di incrementare il benessere fisico e mentale dei cittadini europei.

Altra coincidenza è con una iniziativa coordinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali, ossia le Giornate Europee del patrimonio che si svolgono proprio in questo fine settimana e che sono dedicate al tema dell’educazione.

Vale la pena di sottolineare anche la coincidenza con la Giornata Mondiale del turismo che viene celebrata per la quarantunesima volta proprio domenica 27 settembre.

La partecipazione al progetto “Camminata dei musei” è gratuita. In ottemperanza al protocollo ed alle linee guida U.S. Acli nazionale di contenimento Covid19 è obbligatoria la prenotazione attraverso un messaggio al numero 3939365509 (indicando nome e cognome di chi si iscrive). E’ prevista la partecipazione di un massimo di 50 persone.

L’iniziativa ha già toccato, nelle precedenti edizioni, numerosi centri della provincia ossia Acquaviva (Esposizione delle paiarole, e la Fortezza nel tempo), Monsampolo (Museo della cripta, Percorsi museali cittadini), Grottammare (Museo d’arte sacra), Ascoli (Museo della ceramica, Pinacoteca civica, Galleria d’arte contemporanea Licini, Cartiera Papale, Museo diocesano, Museo archeologico, Museo Marcucci, Museo dell’Annunciazione, Emygdius Museum), Montedinove (Museo archeologico delle tombe picene, Cupra Marittima (Museo archeologico del territorio), Colli del Tronto (Museo della bacologia), Monteprandone (Musei dei codici, Museo parrocchiale di arte sacra), Cossignano (Antiquarium Comunale), Venarotta (Museo del ricamo e dell’artigianato) e la stessa San Benedetto del Tronto dove sono stati visitati il Museo di arte sacra ed il Museo della civiltà marinara delle Marche.

Alla sesta edizione dell’iniziativa, che sarà realizzata negli anni 2020 e 2021, hanno aderito i comuni di Ascoli Piceno, Grottammare, Cossignano, Monsampolo del Tronto, Cupra Marittima, Montedinove, Monteprandone, Offida e Venarotta.

Va evidenziato il sostegno ottenuto dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni di Roma attraverso la partecipazione al bando “Insieme per il Sociale – Welfare di Comunità 2020 – Follow Up1” di cui l’U.S. Acli provinciale è risultata vincitrice insieme ad altre 25 associazioni di Marche, Abruzzo, Lazio ed Umbria.

Per informazioni sul progetto “Camminata dei musei” si può consultare il sito www.cooperativemarche.it .

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Calciomercato: ufficiale Bajic dall’Udinese.

Calciomercato: ufficiale Bajic dall’Udinese.
Bajic

Subscribe US Now