La Cossinea mette il turbo, 3-2 al Rotella!

Pietro Mazzocchi
0 0
Read Time:1 Minute, 31 Second

Non conosce soste la marcia della Cossinea nel girone N di Terza Categoria. Quinta vittoria consecutiva in un pomeriggio gelido per i rossoblù, che battono in casa 3-2 il Rotella dopo un match tenuto in pugno dall’inizio alla fine.

Mister Marinangeli, rispetto alla vittoriosa gara di Pedaso, cambia modulo passando al 4-3-1-2: Corradetti in porta, linea difensiva con Cannella, Mannocchi, Amabili e Grilli, a centrocampo Cataldi, D’Angelo e Petrocchi, sulla trequarti Iacoponi alle spalle delle punte Di Lorenzo e Cruciani.

Partenza a razzo dei padroni di casa: lancio dalle retrovie di Cannella, si avventa sul pallone il 23enne Di Lorenzo che fredda il portiere avversario con un chirurgico tocco di destro. Il vantaggio non frena i ragazzi di Cossignano che si portano subito sul 2-0: splendida azione offensiva tutta di prima, sponda intelligente di Cruciani per Iacoponi che dai 20 metri regala una perla a fil di palo. Match tutto in discesa per i locali, fino a quando l’arbitro fischia un rigore inesistente (per un’uscita bassa di Corradetti) che Vagnarelli non sbaglia.

La ripresa vede gli uomini di Marinangeli sempre all’attacco, con ottime chances non concretizzate da Cruciani e Di Lorenzo, anche per merito dell’ottimo estremo difensore ospite. A metà secondo tempo il neoentrato Tanzi è puntuale nell’inserimento aereo su un calcio d’angolo ben calciato da capitan Cataldi ed è 3-1. Nel finale altro penalty fischiato al Rotella per un dubbio fallo di mano in area che il solito Vagnarelli trasforma con sicurezza.

I rossoblù resistono senza patemi sino al triplice fischio e portano a casa un successo fondamentale che li lancia nei quartieri alti della classifica. I punti ora sono 29, in attesa di incontrare sabato prossimo, sempre a domicilio, la temibile Forcese in una partita fondamentale in chiave playoff.

(nella foto Andrea Tanzi, 21enne centrocampista della Cossinea)

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Antenucci stende il Modena.

L’Ascoli di mr Pillon […]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com