La Jrvs fa la voce grossa con il Monteprandone

E adesso si gira pagina. “I padroni di casa guardano con ottimismo al futuro”. Lo dice mister Cacciatori. Gli ospiti, invece, cercano di non vedere il buio che hanno davanti. Due squadre, speranzose, che ora si preparano ad affrontare la seconda parte del campionato nei rispettivi ruoli. I locali chiamati a confermarsi. Gli ascolani piegano un Monteprandone sceso al comunale alla ricerca disperata di punti salvezza. Tutto nella ripresa.

Il vantaggio con il gol del bomber-assistman Valianti (un gioiellino di giocatore) e la rete di testa di Gaspari su assist di Valianti, che raddoppia , chiudevano virtualmente il conto. Bravo l’arbitro Vitale, in campo e negli spogliatoi per il suo far play con i giocatori di casa.

Jrvs Ascoli                 2

Monteprandone        0

JRVS ASCOLI: Agostini, De Marco, Spurio, Cacciatori, Santini, Laurenzii, Capponi, Passalacqua, Fioravanti, Valianti, Leoni. All. Cacciatori.

 MONTEPRANDONE: Vagnoni, De Santis, Alesiani, Dn.Testa, Faini, Induti, Ottaviano, Rossi, Di Filippo, Corradetti, Francucci. All. Capecci.

ARBITRO: Vitale di Ancona.

RETI: 60’ Valianti, 80’ Gaspari.