La Libero Volley esce dalla crisi e torna a vincere nel derby con la Gemina

Spread the love

foto_squadra_3Dopo le due sconfitte che hanno fatto seguito alla pausa natalizia, la Libero Volley allenata da Mauro Mantovani è tornata finalmente alla vittoria. Le atlete gialloblù, infatti, che quest´anno sono impegnate nel campionato regionale di serie D, per quanto riguarda ovviamente la pallavolo femminile, sono riuscite ad aggiudicarsi il derby contro la Gemina, superando le ´cugine´ ascolane con il punteggio di 3-1.

Quella di mercoledì sera, in un PalaSquarcia gremito in ogni ordine di posto, è stata una partita decisamente divertente, che ha regalato tantissime emozioni ai tifosi e agli appassionati che hanno appunto colto l´occasione per trascorrere una bella serata all´insegna dello sport. Alla fine, la Libero Volley ha meritato ampiamente la vittoria, grazie all´ottima prestazione offerta da tutta la rosa a disposizione di Mantovani. Il tecnico, a fine partita, non ha potuto far altro che esprimere la propria soddisfazione per i tre punti conquistati, che contribuiscono a rilanciare la compagine ascolana in classifica, soprattutto dopo gli ultimi passi falsi commessi dopo le feste.

“Sono contento per questa vittoria nel derby molto sentito contro la Gemina – ha spiegato, al termine della sfida del PalaSquarcia il presidente della Libero Volley, Umberto Pignoloni – Ultimamente, infatti, stavamo andando male ma siamo riusciti a rialzare la testa e a conquistare un successo fondamentale per provare a scalare la classifica. La prestazione della squadra è stata ottima, ma adesso non dobbiamo adagiarci sugli allori ma proseguire così anche in vista delle prossime partite”.

Il prossimo impegno di campionato, per la Libero Volley, è in programma sabato pomeriggio alle 18 a San Benedetto, quando le ascolane affronteranno la Riviera Samb in un altro derby molto atteso da entrambe le società. La gara si disputerà nella nuova palestra della scuola media Curzi. La settimana successiva, invece (il 31 gennaio), alle 18.30 arriverà al PalaSquarcia di Ascoli l´Helvia Recina.

Fonte: Ufficio Stampa