La libero volley “tabaccheria battente” fa proprio sul serio le gialloblu’ battono a domicilo osimo

foto_AliffiProsegue il momento d’oro per la Libero Volley “Tabaccheria Battente”, la società ascolana di pallavolo femminile impegnata nei playoff di serie D, il torneo valido per la promozione in serie C. Le ragazze allenate dall’esperto tecnico Mauro Mantovani, infatti, dopo cinque giornate hanno fatto il pieno di vittorie, confermandosi in testa alla classifica.

 

Sabato scorso, la Libero Volley ha superato a domicilio per 3-1 la Leoni Global Osimo, espugnando dunque il palazzetto di via Amendola. Una gara super, quella delle ascolane, che hanno lasciato alle avversarie solamente le briciole. A cinque gare dalla fine dei playoff, dunque, le gialloblù sono prime in graduatoria, con 13 punti conquistati. Al secondo posto, invece, c’è la Volley Pesaro Diamante a tre lunghezze di distanza. Sabato prossimo, la società ascolana sarà impegnata ancora una volta in trasferta, sul difficile campo dell’Esino Volley, con fischio d’inizio alle 21 al palazzetto di Falconara Marittima.

 

A commentare l’ennesimo successo della Libero Volley “Tabaccheria Battente”, nelle ultime ore, è stata la giocatrice Cristiana Aliffi, soprannominata “Marchisio” (essendo una fan sfegatata dal centrocampista della Juventus e della nazionale), che qualche settimana fa ha festeggiato le cento presenze con la maglia gialloblù. “Stiamo attraversando sicuramente un buon momento ma non sempre riusciamo ad esprimere un bel gioco – ha spiegato la giocatrice ascolana –  Per raggiungere il nostro obiettivo della promozione dobbiamo giocare tutte insieme, panchina compresa, perchè il gruppo è la nostra arma più importante. Stiamo accumulando molte vittorie e questo aiuta, soprattutto dal punto di vista del morale – ha concluso Cristiana Aliffi – ma dobbiamo ancora trovare la piena consapevolezza dei nostri mezzi. Solo in quel momento saremo imbattibili”.