La Picenum impatta in casa con il Siena

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Image La Picenum stavolta non vince, ed è già una notizia. Pari interno 1-1 per le lamensi al cospetto del Siena nel terzo incontro del girone C del campionato di serie B. Una X indolore per le ragazze del patron Antonio Lucidi che permette di mantenere la vetta della classifica con 7 punti in compagnia proprio della compagine toscana e del Marsciano.

L'incontro giocato domenica pomeriggio al Comunale di Castel di Lama è stato sostanzialmente equilibrato: giallorosse prive per infortunio del bomber Debora Salvatori Rinaldi (per lei 5 gol nei primi due match) e costrette a rivoluzionare lo schieramento, le ospiti di mister Volpi compatte con un solido 4-4-2 e una retroguardia invalicabile guidata dalla 45enne Gennai. Primo tempo senza emozioni con un leggero predominio territoriale delle toscane, ripresa invece molto più interessante infiammata in avvio dal palo colpito dall'attaccante Elia dopo una bella azione personale in area di rigore. La Picenum non ci sta e al 57' passa in vantaggio: assist al bacio dell'allenatrice-giocatrice Iannotta per Susanna Urriani che dal limite fa partire un destro di controbalzo precisissimo sul quale nulla può fare l'estermo difensore avversario Donzelli. Il gol galvanizza le locali, che sembrano gestire in scioltezza l'incontro andando più volte vicino al raddoppio. Ma la beffa è in agguato e si concretizza a due minuti dal 90^, quando sugli sviluppi di un corner la Fiorilli è più lesta di tutte e devia alle spalle dell'incolpevole Genny Giommi. Pareggio tutto sommato giusto per quello che si è visto in campo, una bella partita fra due squadre che potranno recitare un ruolo da protagoniste in questo girone.

Print Friendly, PDF & Email