La sfortuna continua ad accanirsi sulla M&G Videx Grottazzolina

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Grottazzolina – La sfortuna continua ad accanirsi sulla M&G Videx Grottazzolina, che dopo gli infortuni subiti da Riccardo Vecchi e Federico Moretti, questa settimana si è trovata a fare i conti anche con la febbre, capace di colpire ben tre pedine dello scacchiere di Ortenzi! Ospite dei grottesi domani sera, sarà la Conad Reggio Emilia, formazione pienamente… all’altezza di questa categoria, non solo perché occupa il sesto posto in classifica, ma anche perché può contare sull’apporto del giocatore più alto di tutta la serie A2: l’opposto Yvan Arthur Kody, 213 cm. Dopo la semifinale play-off conquistata nella scorsa stagione, quest’anno la Conad vuole quantomeno cercare di ripetere l’impresa, e si affida a nomi del calibro del palleggiatore Pietro Soli – che può vantare il titolo di palleggiatore campione d’Italia con Modena, alle spalle di Bruno – e dello schiacciatore Ludovico Dolfo, scuola Sisley Treviso. Alla vigilia dell’ultima partita del girone di andata, il quinto posto (che significherebbe salvezza già a febbraio) resta lontano appena 3 lunghezze, in un campionato dove tutte le squadre sono strette in pochissimi punti. La sconfitta di Cantù ha comunque mosso la classifica della Videx, mettendone in luce ancora una volta il cuore e la tenacia, e non deve pertanto scoraggiare i tifosi. “Non riusciamo ad essere al completo, e quindi dobbiamo faticare ancora di più in questa parte di stagione per creare un nuovo gioco, ma i ragazzi che sono stati chiamati in causa si stanno mettendo sempre più in evidenza. Ci vuole tempo ma io sono fiducioso” ha detto Daniele Tomassetti, che ha festeggiato domenica i 1500 punti in Serie A. “Rggio Emilia è un’ottima formazione e sarà una partita dura da portare a casa, come tutte quelle fin qui giocate del resto. Dovremo cercare di sfruttare il fattore campo per ottenere quella vittoria da 3 punti che ci manca da troppo tempo.” Il match, in programma domani sera alle 20.30, sarà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel. Sarà possibile seguire gli aggiornamenti attraverso tutti i canali social della società: Facebook, Twitter e Instagram. Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo

Print Friendly, PDF & Email