La Torrese ferma l’Adverso Ascoli Piceno Adverso PlanetWin365 Ascoli Piceno – Usa Torrese 2-4

Spread the love
fotomatteoschiaviBrutta caduta interna per l’Adverso PlanetWin365 al cospetto di una Torrese indomita capace di rimontare una partita che si era messa assai bene per i ragazzi di mister Di Cesare. I bianconeri, infatti, sono crollati nel secondo tempo con molto rammarico perché i tre punti avrebbero permesso di consolidare il quarto posto.

La prima occasione del match è per bomber Felicetti con il portiere ospite Marinelli che vola e devia in angolo. Subito dopo il collega avversario Luciani respinge alla grande una conclusione di Diomedi. Al minuto otto l’Adverso passa in vantaggio con Clerici: finta e bolide del laterale ascolano che s’infila sotto la traversa. Dopo cinque minuti pericolo per la difesa bianconera ma Luciani esce bene su Zampetti. La replica dell’Ascoli è per opera di Angelini, il cui tiro termina a lato di poco. Al sedicesimo i padroni di casa raddoppiano: Angelini serve Guerrieri che tira prontamente sul secondo palo dove è ben appostato Schiavi che appoggia comodamente in rete per il suo primo gol in campionato, con conseguente corsa verso la tribuna per abbracciare il presidente Cottilli. La reazione della Torrese arriva da calcio d’angolo; Luciani deve uscire su Zampetti, sulla ribattuta del portiere ascolano si avventa un fermano che tira a botta sicura ma Luciani con un miracolo impedisce la segnatura. Al ventunesimo gli ospiti però riescono a dimezzare il risultato. Incursione di Bacaloni sulla fascia, la palla arriva a Papiri che supera Luciani. L’Adverso PlanetWin365 si ributta in avanti alla ricerca del gol. Sestili riceve una buona palla da Guerrieri in contropiede ma si defila troppo e un difensore riesce a recuperare. Clerici ci riprova ma stavolta Marinelli respinge la sua conclusione. Proprio allo scadere bomber Felicetti da fuori area scaglia un bolide che però finisce alto sopra la traversa.
Nel secondo tempo dicevamo scende in campo un’altra squadra, anche se la prima occasione è per Felicetti che sfiora l’incrocio dei pali con un tiro da fuori. Dopodiché le occasioni le crea solo la Torrese. Ci prova Diomedi ma trova sulla sua strada Luciani che gli esce e respinge in angolo. Marinangeli supera in dribbling Luciani e calcia in porta, ma il portierone ascolano riesce incredibilmente a recuperare. Al tredicesimo la Torrese trova il pareggio: Bacaloni calcia da fuori area, Luciani respinge con i pugni, sulla ribattuta si avventa lo stesso numero dieci ospite che appoggia in rete. La rete galvanizza gli ospiti; Diomedi ci prova ma Luciani respinge: lo stesso numero uno deve uscire su Zampetti lanciato a rete e respingere con il corpo. Poi Clerici viene espulso per doppia ammonizione e questo episodio cambia le sorti del match: infatti la Torrese approfitta della superiorità numerica per realizzare con Zampetti. Mister Di Cesare prova la tattica del quinto di movimento che non sortisce gli effetti sperati. Anzi un disimpegno errato permette a Bacaloni di realizzare un gol dalla propria metà campo con la porta sguarnita.

Con la sconfitta l’Adverso PlanetWin365scivola al settimo posto. Sabato prossimo la squadra di Mister Di Cesare se la vedrà con la Bocastrum in un derby che sarà come al solito infuocato. Appuntamento da non perdere è previsto per sabato alle ore 15,00 al Palazzetto di Monticelli.

Tabellini:
Adverso PlanetWin365 Ascoli Piceno:
Luciani, Clerici, Guerrieri, Sestili, Cao, Angelini, Felicetti, Schiavi, Manfroni, Di Girolamo, Simoni. All. Di Cesare
Usa Torrese : Marinelli, Lupetti, Moro, Papiri, Girotti, Zampetti, Diomedi, Bacaloni, Silenzi, Fortuna, Marinangeli.
Reti: 1-0 Clerici 2-0 Schiavi 2-1 Papiri // 2-2 Bacaloni 2-3 Zampetti 2-4 Bacaloni