L’Ascoli Basket vince gara 2 dei playoff

Spread the love

alt

L’Ascoli Basket espugna il campo del Ponte Vecchio e raggiunge così la semifinale playoff. Prima dell’inizio dell’incontro momento speciale per il capitano Aniello premiato per i suoi trascorsi al Ponte Vecchio e omaggiato dai suoi compagni con una maglia celebrativa; Daniele inoltre collabora tutt’oggi con iniziative al fianco di Basket Academy ed è stato dimostrato grande affetto nei suoi confronti da parte di tutti i membri della società ospitante.

Davanti a un’ottima cornice di pubblico, almeno 250 gli spettatori presenti tra cui una calorosa rappresentanza ascolana, le formazioni del Ponte Vecchio e dell’Ascoli Basket hanno dato vita a una partita intensa e giocata col coltello tra i denti come ogni serie playoff che si rispetti. Primo quarto all’insegna dell’assoluto equilibrio con le due squadre che si alternano nei vantaggi, con Burini (classe ’93) protagonista, ma Ascoli riesce comunque a chiudere avanti 16 a 15 grazie ad Aniello che cattura ben 5 rimbalzi in attacco. Nella seconda frazione ancora equilibrio tra le due formazioni con Ascoli che grazie a due tiri da tre di Di Francesco e uno di Camerano riesce ad allungare nonostante Rufini tenga ancora i suoi sotto la doppia cifra di svantaggio. Al rientro dagli spogliatoi è un super Burini (saranno 22 i punti per lui a fine partita, miglior marcatore dell’incontro) con due triple consecutive a riportare i ponteggiani sotto di due (36-38) e costringe al timeout coach Caponi; il coach ascolano tocca le corde giuste e i bianco-neri grazie a Wolf riallungano fino al 55 a 46 in chiusura di terza frazione. Ultimo quarto dove il Ponte Vecchio alza il ritmo e ricorre alla zona-press per tornare in partita, Battistoni serve un bell’assist per Guede che schiaccia, Ascoli però con Clarkson e Ciccorelli non si fa sorprendere e chiude l’incontro sul 72 a 59 in proprio favore e la serie per 2 a 0. La società del presidente Prevignano adesso avrà 10 giorni per preparare la prossima sfida con la vincente tra Urbania e Castelfidardo (i bianco-neri giocheranno la prima partita in casa) attualmente sull’1 a 1 nella serie.

 

Ponte Vecchio Basket: Quercia 4, Parretta 8, Olivieri, Burini 22, Battistoni 3, Gionangeli 2, Vespasiani 1, Rufini 11, Cagliesi, Guede 8.  Allenatore: Antonelli

Ascoli Basket: Marchetti n.e., Berardini A. n.e., Mattei 2, Aniello 11, Camerano 9, Grandolfo n.e., Clarkson 12, Wolf 13, Ciccorelli 12, Di Francesco 13.  Allenatore: Caponi

Arbitri: Ramacciani di Attigliano (TR) e Petritaj di Orvieto (TR)

Parziali: 15-16; 13-20; 18-19; 13-17.

 

Simone Carloni – Ufficio stampa Ascoli Basket