L’Ascoli espugna Trieste. Al Rocco finisce 1-2

ImageSubito Belingheri e Bellusci. Inutile gol di Allegretti

L'Ascoli di Colomba continua la propria rincorsa alla salvezza espugnando il Nereo Rocco di Trieste per 2 a 1. Bianconeri subito avanti di 2 gol grazie alle reti messe a segno al 9° da Belingheri e al 12° da Bellusci. Il risultato non cambia fino all'81° quando Allegretti realizza ilgol che riapre le speranze degli alabardati che così provano l'inutile forcing finale nel tentativo di raggiungre il pareggio. Con questa vittoria l'Ascoli sale al quartultimoposto con 23 punti scavalcando il Treviso, raggiunto a Rimini sul 2-2 nei minuti di recupero. I bianconeri sono ora a due lunghezze dal Piacenza, sconfitto a Livorno e dal Cittadella, impegnato lunedì sera nel posticipo contro l'Avellino.

Triestina (4-4-1-1): Agazzi; Cacciatore, Petras, Cottafava, Rullo (31’ Allegretti); Antonelli, Gorgone, Princivalli (18’st Della Rocca), Tabbiani; Testini (31’st Cia), Granoche. A disp.: Dei, Lima, Pani, Figoli. All.: Maran
Ascoli (4-5-1): Guarna; Nastos, Bellusci, Micolucci, Giallombardo; Sommese (20’st Melucci), Luci (39’st Luisi), Di Donato, Belingheri, Soncin; Bucchi. A disp.: Pennesi, Camillini, Cioffi, Cani, Masini. All.: Colomba
Arbitro: Velotto di Grosseto
Marcatori: 9’ Belingheri (A), 12’ Bellusci (A), 36’st Allegretti (T)
Ammoniti: Petras (T), Della Rocca (T).
Note: recupero 2’ + 3’ st. Spettatori 5.000 circa.