L’Ascoli gioca la Triestina vince.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

altL’Ascoli inizia il nuovo hanno con una sconfitta sul campo della Triestina. Il 2-0 finale permette   ai giuliani di abbandonano l’ultimo posto in classifica e agganciare  proprio i marchigiani a 20 punti. Mr Castori deve rinunciare a Lupoli e Moretti squalificati, avanza Gazzola esterno di centrocampo inserendo Ciofani in difesa, con Marino al posto di Giallombardo ceduto al Grosseto. La prima frazione si apre con una buona occasione per i padroni di casa con  Dalla Rocca, ma Guarna è attento e devia. Al 17′ è di nuovo la Triestina a rendersi pericolosa con  Gerbo il tiro fa la barba all’incrocio dei pali. Al 21′  giunge la prima palla gol dell’Ascoli con il portoghese Faisca Vasco, ma Colombo che si distende e mette in corner. La gara si sopisce e i ritmi scendono, ma al 42′ è ancora l’Ascoli ad andare vicino al vantaggio con una girata veloce di Mendicino in area avversaria che termina alto di poco. Al 43 giunge inaspettato il gol della Triestina con Testini, il quale di testa batte imparabilmente Guarna. Allo scadere Marino dal limite colpisce il palo esterno alla destra del portiere. La seconda frazione si apre con un Ascoli alla ricerca del gol e al  49′ Mendicino si gira bene nuovamente ma il suo destro viene bloccato a terra da Colombo. Al 57′  nuova occasione dell’Ascoli con Djuric, con un potente sinistro che fa la barba al palo. La gara si accende e sale in cattedra il portiere della Triestina  Colombo capace di salvare due volte gli alabardati: prima al 66′ coi piedi sul sinistro ravvicinato di Cristiano, poi con la mano destra al 71′ sul missile scagliato da Djuric. Quando sembra giungere il pareggio dell’Ascoli arriva all’86’ il gol della Triestina con Della Rocca che chiude il match in contropiede con che insacca a porta vuota, per il definitivo 2-0.

Triestina (4-4-2): Colombo; D’Ambrosio, Cottafava, Malagò, Longhi; Antonelli, Gerbo (22’st Matute), Gissi, Testini (30’st Bariti); Della Rocca, Marchi (36’st Godeas). A disp.: Viotti, Gherardi, Longoni, Sabato. All.: Spaggiari (Salvioni squalificato, in tribuna)
Ascoli (4-1-4-1): Guarna; Ciofani (3’st Djuric), Faisca, Micolucci, Marino (34’st Pasqualini); Pederzoli; Sommese (32’st Masini), Gazzola, Di Donato, Cristiano; Mendicino. A disp.: Lenzi, Rosania, Uliano, Capece. All.: Castori
Arbitro: sig. Ciampi di Roma
Reti: 41′ Testini, 40’st Della Rocca
Ammoniti: Faisca (A), Longhi (T), D’Ambrosio (T), Marino (A), Gissi (T)

 

Risultati

ATALANTA-GROSSETO 10/01/2011

CROTONE-PORTOGRUARO 2-0
Marcatori: 34´ Ginestra (Cro); 42´ Tedeschi (Cro)

EMPOLI-VICENZA 1-1
Marcatori: 53´ Moro (Emp); 60´ Abbruscato (Vic)

FROSINONE-LIVORNO 0-2
Marcatori: 38´ Dionisi (Liv); 76´ Tavano (Liv)

MODENA-NOVARA 2-1
Marcatori: 14´ Mazzarani (Mod); 38´ Pasquato (Mod); 53´ Rubino (Nov)

PADOVA-TORINO 08/01/2011

PESCARA-CITTADELLA 1-0
Marcatori: 65´ Sansovini (Pes)

PIACENZA-VARESE 2-1
Marcatori: 25´ Cacia (Pia); 31´ rig. Buzzegoli (Var); 88´ Anaclerio (Pia)

REGGINA-SASSUOLO 0-0

SIENA-ALBINOLEFFE 2-1
Marcatori: 28´ Larrondo (Sie); 50´ Brienza (Sie); 89´ Bombardini (Alb)

TRIESTINA-ASCOLI 2-0
Marcatori: 43´ Testini (Tri); 86´ Della Rocca (Tri)

Classifica
Novara 42; Siena 40; Atalanta 39; Varese 35; Livorno 34; Reggina 32; Torino 32; Pescara 31; Vicenza 30; Padova 27; Crotone 27; Empoli 26; Modena 24; Cittadella 23; AlbinoLeffe 23; Grosseto 22; Sassuolo 21; Piacenza 21; Ascoli 20; Triestina 20; Frosinone 19; Portogruaro 18

Prossimo turno 15/01/2011
AlbinoLeffe-Triestina; Ascoli-Grosseto; Cittadella-Portogruaro; Crotone-Reggina; Empoli-Frosinone; Novara-Padova; Piacenza-

Print Friendly, PDF & Email