L’Ascoli Primavera passa a Lecce

Image Importante vittoria esterna quella conquistata questo pomeriggio dalla Primavera bianconera a Lecce: sul campo "Colaci" di Calimera (LE) l’Ascoli si impone per 2-0 con reti di De Vecchis e D’Angelo al 25’ ed al 43’ della ripresa.

"Abbiamo dominato l’incontro dall’inizio alla fine – ha commentato a caldo Mister Fabbro – sono contento per la rete di De Vecchis, la prima in campionato e per quella di D’Angelo, quest’ultimo subentrato proprio ad uno stanchissimo De Vecchis. Siamo in un periodo positivo, nel quale stiamo giocando molto bene; ora ci troviamo al terzo posto in classifica e sabato prossimo ce la giocheremo con la Roma seconda in classifica".

LECCE: Lanni, Nagy, Tabacco (35’ s.t. D’Amanzo), Frontino, Mollestam, Bocchetti, Balogh, Scarongella, Irineu, Politano (17’ s.t. Janvier), De Matteis (32’ s.t. Marullo). A disp.: Baglivo, Blaiotta, Pellè, Maraga. All.: Rubinacci.

ASCOLI: Giordani, Pasqualini, Sorgi, Fankà, William, Nazari, Di Lillo, Ilari, Gauracs (5’ s.t. Cognigni), Raffaello, De Vecchis (30’ s.t. D’Angelo). A disp.: Turbacci, Di Antonio, Mandorlini, Di Bisceglia, Todarov. All.: Fabbro

Arbitro: Sig. D’Ilasio di Bari

Marcatori: 25’ s.t. De Vecchis; 43’ s.t. D’Angelo
Ammoniti: Raffaello, De Vecchis, D’Angelo.