L’Empoli supera l’Ascoli per 3-2

altAl termine di una buona prestazione, macchiata da limiti difensivi ma anche arbitrali, l’Ascoli viene sconfitto di misura al ‘Castellani’ di Empoli e vede fermarsi la sua rincorsa verso la salvezza. Alla fine è 3-2 per gli uomini di Carboni, dopo una gara viva e intensa dal primo all’ultimo minuto.

 

 

EMPOLI: Pelagotti, Vinci, Mori, Tonelli, Gorzegno, Busc¨¨, Valdifiori, Coppola (79¡ä Moro), Lazzari (65¡ä Brugman), Tavano, Coralli. A disp: Dossena, Regini, Signorelli, Dumitru, Mchedlidze.

ASCOLI: Guarna, Ciofani, Peccarisi, Faisca, Gazzola (76¡ä Beretta), Vitiello, Parfait, Sbaffo (53¡ä Maurantonio), Pasqualini, Papa Waigo, Soncin (65¡ä Falconieri). A disp: Ilari, Scognamillo, Tamburini, Boniperti.

ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto.
ASSISTENTI: Sigg. Crispo/Raparelli

MARCATORI: 4¡ä Tavano; 8¡ä Lazzari; 23¡ä Gorzegno; 32¡ä Papa Waigo; 91’ Berretta

NOTE: ammoniti 34¡ä Parfait (A); 36¡ä Sbaffo (A); 45¡ä Valdifiori (E); 50¡ä Tonelli (E); 63¡ä Pasqualini (A). Espulsi; 52¡ä Guarna (A)