L’ex Zoppetti: “L’Ascoli non

Spread the love

L'ex bianconero Alessandro Zoppetti aveva chiuso il 2007 con il pieno delle presenze ma il 2008 è iniziato sotto una cattiva stella. La pausa per l'infortunio al polpaccio si sta protraendo più del previsto e contro l'Ascoli non ci sarà:<<Ancora non so quali siano i tempi di recupero – ha dichiarato il difensore del Pisa – gli stiramenti al polpaccio sono noiosi. Forse ho sbagliato a voler recuperare troppo in fretta. Penso che per rientrare servano altri dieci giorni. Credo che l'Ascoli sia la classica squadra di categoria. Ritengo che non possa puntare ai playoff. Chi è davanti non sta concedendo nulla, ma penso comunque che i bianconeri non siano da spareggi promozione. Ci sono altre squadre più attrezzate, come Rimini e Mantova. L'Ascoli sa far punti in casa, mentre fuori fa fatica. Senza continuità ci sono poche speranze. Sarà una partita difficile per noi, ma ce la giocheremo senza paura>>.