LORENZO PUGLIA ACCADEMIA FEDERALE RUGBY

LORENZO PUGLIA LORENZO PUGLIA atleta della Fainplast Rugby Ascoli convocato  a Prato per la presentazione dell’Accademia Federale del Rugby under 18  per il Centro Italia

Martedi 2 Luglio a Prato presso il Teatro Gabriele D’Annunzio del prestigioso  Convitto Nazionale Cicognini è stata presentata dalla Federazione Italiana Rugby a studenti, genitori e Presidenti di Società  l’Accademia Federale Under 18 per il Centro Italia.

Partner di questo Progetto per l’attività didattico-sportiva  il Convitto Nazionale Cocognini, forte della sua notorietà e nobiltà storica  in coerenza con le finalità e gli obiettivi della propria offerta formativa.

Il Cicognini quindi ospiterà nelle sue strutture studenti-atleti che fanno parte delle Accademie di Formazione Sportiva per il Rugby di alto livello.

Chiamato a far parte di questa accademia anche l’atleta Ascolano della Fainplast Rugby Ascoli Lorenzo Puglia, (Classe 98) e già da un anno sotto osservazione da parte dei tecnici Federali.

Lorenzo è stato accompagnato ovviamente dai genitori, da Giancarlo Oresti per la Società e da Maurizio Longhi Presidente del Comitato Regionale  Marche.

Il Presidente Giuseppe Flaiani impegnato in questi giorni con la preparazione dell’imminente edizione della Quintana ha fatto pervenire al ragazzo e alla famiglia tutta la sua soddisfazione e  ammirazione per questo importante traguardo che rappresenta motivo di orgoglio per tutto lo sport ascolano e regionale.

Lorenzo studente del locale Liceo Scientifico Orsini frequenterà  durante la sua permanenza in Accademia il prestigioso Convitto Cicognini anche per l’attività scolastica.

L’Impegno è durissimo come ha tenuto a precisare il Responsabile della Federazione Carlo Checchinato sia per la Federazione presente 24 ore su 24 con i suoi tutors all’interno del Convitto, che per i ragazzi impegnati con lo studio e con lo sport  dal lunedi al venerdi.

I ragazzi (30 per l’esattezza) saranno animati e sostenuti da questo sogno, quello di iniziare a pensare  di giocare..per l’Italia .