Lupoli e Feczesin regalano i tre punti al Crotone.

altL’Ascoli ha peso la strada verso la salvezza e subisce una pesante sconfitta nel recupero della gara valida per la nona giornata di ritorno del campionato di serie B, sospesa lo scorso 5 marzo al 5′ del primo tempo per impraticabilità del campo.

 Il gol che ha deciso la gara è stato messo a segno da Eramo che ha regalato i tre punti ai suoi. L’Ascoli spreca tante palle gol incredibili, soprattutto nel finale. Castori opta per il 4-5-1 schierando in attacco solo Feczesin. Menichini si affida al 4-3-2-1 con Djuric punta supportato da Cutolo e De Giorgio. La gara riparte dal 6′. Il Crotone parte più concentrato e al 15′ con Cutolo si rende pericoloso  ma  la conclusione da ottima posizione  termina in curva. L’Ascoli si scuote e al 19′ sfiora il vantaggio. Con una clamorosa traversa di Romeo. La gara è bella e ci sono diverse occasioni, che però nessuna delle due squadre riesce a finalizzare. Quando ormai il primo tempo sembra chiudersi sullo 0-0 , giungeva inatteso il vantaggio del Crotone al 41 con Eramo. Prima rete in 26 partite. Al 44′, l’allenatore del Crotone Menichini  per protesta con l’arbitro  viene espulso. Nella ripresa le occasioni fioccano da una parte e dall’altra. Ma all’89’, Feczesin si divora il gol del pari. Al 91′, Lupoli  a porta sguarnita, dopo l’uscita a vuoto di Belec, riesce a calciare fuori.  L’Ascoli ha gettato al vento una buona occasione ,tenendo presente che in arrivo un nuovo punto di penalità.

TABELLINO

CROTONE: Belec Abruzzese, Correia, Crescenzi, Vinetot De Giorgio, Eramo (76′ Calil), Galardo, Loviso Cutolo (68′ Russotto), Djuric (86′ Curiale). A disp. Bindi, Tedeschi, Hanine, Matute. All. Menichini.

ASCOLI: Guarna, Calderoni, Ciofani, Faisca, Micolucci Di Donato, Moretti (60′ Lupoli), Pederzoli, Feczesin, Mendicino (77′ Doumbia), Romeo (56′ Giorgi). A disp. Maurantonio, Capogrosso, Marino, Uliano. All. Castori.

ARBITRO: Tommasi di Bassano del Grappa

RETE: 41′ Eramo.

AMMONITI: Romeo (A), Ciofani (A), Galardo (C), Giorgi (A), Guarna (A)

ESPULSI: 44′ Menichini (C).