Maceratese-Ascoli 1-3

Spread the love

L'ascoli disputa una buona gara, confermando il buon lavoro svolto fin qui dal mister di costanzo.Le due squadre hanno osservato un minuto di raccoglimento per commemorare la scomparsa di Erika Camillini, sorella di Matteo.

 

MACERATESE: Gentili (20’st Scuffia); Romagnoli (41’st Dario), Mengoni (20’st Trobbiani), Giugliano (22’st Guzzini); Benfatto (1’st Natalini), D’Addazio (25’st Parisi), Iuvalè (22’st Baiocco); Pompei (25’st Ippoliti), Lazzarini (41’st Berrettoni); Silipo (15’st Cervelli), Scibilla (30’st Meschini). All.: Minuti.

ASCOLI (1° t.): Paoloni, Nastos, Cioffi, Micolucci, Camillini, Job, Luci, Di Donato, Guberti, Soncin, Bucchi. A disp.: Taibi, Aquilanti, Siniscalchi, Melucci, Giallombardo, Sommese, Gaeta, Falco, Di Tacchio, Bellusci, Giorgi, Cani. All.: Di Costanzo.
ASCOLI (2° t.): Taibi; Aquilanti, Siniscalchi (14’st Bellusci), Melucci, Giallombardo; Sommese, Di Tacchio, Luci, Giorgi (40’st Gaeta); Cani, Falco. All.: Di Costanzo.

Arbitro: Sig. Pieralisi di Jesi

Reti: 19’ Bucchi, 35’ Soncin, 39’ Lazzarini, 45’ Luci