Mandorlini:

Image“Sono orgoglioso di aver fatto parte di un pezzo di storia di questa società”- ha confessato al Corriere Adriatico Andrea Mandolini ex calciatore bianconero e attuale allenatore del Sassuolo- Quando sono tornato al Del Duca ho ricevuto anche dei fischi, ma ho uno splendido ricordo delle battaglie che facevamo allora contro le grandi squadre, in particolare ricordo lo scontro salvezza contro il Cagliari. Adesso non è più la stessa cosa”. Mandorlini, libero, giunse ad Ascoli nell’81 dall’Atalanta, rimase in bianconero 3 stagioni, sempre in serie A, collezionando 75 presenze e realizzando 5 reti. Passò poi all’Inter dove rimase diversi anni vincendo uno scudetto, una supercoppa e una coppa Uefa.