Memorial Quattro Angeli

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ImageL'Ascoli ha onorato la memoria degli "Angeli del Muretto", Alex, Davide, Lillo ed Eleonora, affrontando in amichevole la locale squadra dell'Appignano, formazione di Terza Categoria che si appresta a disputare i play-off. In rappresentanza della società bianconera c'erano il diesse Valentini, il responsabile marketing Talamoni e il team manager De Matteis. Prima della gara si è celebrata la Santa Messa. Mr Colomba per l’amichevole ha mandato in campo una formazione tutta sperimentale in fase offensiva (Soncin e Cani sono rimasti a riposo precauzionale assieme a Luisi) con il ritorno in campo dal primo minuto di Andrea Luci. Dopo il grave infortunio. Contro la formazione allenata dall'ex bianconero Tonino Gaspari 1'Ascoli ha messo a segno sei reti, cinque nel prime tempo. A bersaglio Masini tripletta, Aloe Bellusci e Nastos. Colomba nella ripresa ha schierato anche tre Allievi: Tramontana, Frattini e Gandelli. Alia fine applausi per tutti da parte dei circa trecento spettatori. Appignano: Traini (Albertini), D'Ange-lo, Spina, Marinelli (Di Sabatinp), Di Giro-lami, Alesiani, Luciani (Alfonsi), Marozzi, Albertini (Cicconi), Fioravanti (Alessi), Ciotti. All. Gaspari. Ascoli: Zomer (Pennesi); Nastos (Tra¬montana), Bellusci (Frattini), Melucci (Gandelli), Micolucci; Cioffi, Luci, Camilli-ni; Di Tacchio (Giprgi); Aloe, Masini. Arbitro: Farnesi di Ascoli Alla fine della gara Mr Colomba si è soffermato sul ricordo della vicenda“Io ho vissuto questa tragedia solo di riflesso “ e prosegue”ma siccome sono padre anch'io posso capire lo strazio e la disperazione dei genitori”. “Sono fatti gravi, che dispiacciono” Luisi prosegue sulla linea del mr Colomba “ siamo contenti di essere qui per ricordare questi ragazzi che hanno perso la vita a causa di uno sconsiderato. Tutto 1'Ascoli si sente perciò vicino a familiari ed amici.

Print Friendly, PDF & Email