Michele Collocolo, “Onorato di debuttare in B con l’Ascoli”

Michele Collocolo, che da ieri si è aggregato al gruppo bianconero, ha parlato della trattativa che lo ha portato all’Ascoli “Non mi aspettavo una chiamata del genere, quando il procuratore mi ha parlato dell’interessamento dell’Ascoli sono rimasto favorevolmente colpito, col trascorrere dei giorni la trattativa ha preso la giusta direzione e poi è arrivata la fumata bianca. Sono molto contento, volevo arrivare a giocare a questi livelli e farlo con l’Ascoli è per me un onore, è una Società importantissima ed è giusto che chi indossa questa maglia dia tutto se stesso. Ho sempre seguito la Serie B, so che ci attende un campionato non semplice, ma col duro lavoro vogliamo farci valere e dire la nostra. Qui all’Ascoli ho ritrovato D’Orazio, col quale ho giocato a Cosenza e Semeraro, tarantino come me. Il primo impatto con il nuovo gruppo è stato molto positivo. Sono contento della fiducia che l’Ascoli ha riposto in me e voglio ricambiarla dando il mio contributo alla causa, mi piacerebbe arrivare con l’Ascoli il più in alto possibile.

Sono un centrocampista fisico, abituato a fare sia la fase difensiva che offensiva, sono uno di tanta corsa e qualche gol lo faccio, lo scorso anno sono andato a segno tre volte col Cesena”.