Micolucci: “Le vittorie restituiscono morale e convinzione”

Image L'ultimo a parlare tra i giocatori dell'Ascoli prima delle vacanze di Natale è stato Vittorio Micolucci: "Sicuramente sono cambiate tante cose in queste due settimane – ha detto il difensore bianconero – le vittorie ti restituiscono morale, convinzione e magari anche io ho cominciato a giocare meglio.

Quest'anno sono stato penalizzato molto dalle espulsioni, non ho mai collezionato tanti cartellini rossi nella mia carriera. Adesso comunque siamo tutti più tranquilli e i risultati si vedono. Molto merito va al nuovo tecnico Colomba, anche se devo dire che siamo stati bene pure con Chiarenza. Lui è stato meno fortunato, abbiamo fatto tante gare come quelle contro Empoli e Salernitana ma invece di vincerle le abbiamo perse. E questo è costato la panchina al mister che ritengo comunque bravo e preparato e al quale auguro di avere presto la sua nuova occasione. Colomba è sicuramente un allenatore più esperto, con tanti campionati di serie B alle spalle. E' riuscito a darci tanti buoni consigli soprattutto sull'approccio alla partita. Adesso sappiamo che non siamo scarsi come diceva la classifica e dopo aver toccato il fondo siamo pronti a risalire consapevoli che la strada è ancora lunga. Ci sono 23 gare da giocare e tutto può ancora accadere in un campionato così equilibrato".