MISANO – SAN MARINO Romano Fenati: In qualifica sono stato molto veloce sia con la gomma da gara che con le morbide.

Spread the love

1.42.473. Tempo fantastico ottenuto con la gomma M e girando ASSOLUTAMENTE da solo. Romano dimostra il suo stato di forma in questo modo, per tutto il resto c’è l’ultimo giro, le attese e le scie degli altri. Il pilota del Marinelli Rivacold Snipers team partirà dalla seconda fila e dovrà stare attento solamente all’atteggiamento impetuoso di qualche ragazzino spregiudicato. Per tutto il resto c’è il meteo di domani. Jules fatica a causa di un po’ di problemi tecnici che lo hanno afflitto in entrambe le giornate. Cercherà di recuperare domani e qui lo può fare.

 

Romano Fenati: “Questa mattina, nelle FP3, abbiamo fatto un ottimo lavoro e la moto è migliorata moltissimo. In qualifica sono stato molto veloce sia con la gomma da gara che con le morbide. Grazie all’ottimo lavoro di Mirko Cecchini abbiamo recuperato il feeling che ci è mancato un po’ ieri “.

Jules Danilo: “Ho avuto problemi tecnici per tutto il weekend e, in qualifica, nel tentativo di provare a recuperare posizioni, ho spinto troppo e sono caduto, perdendo così gran parte del turno. Domani le condizioni potrebbero essere diverse, quindi vedremo”. 

*****

1.42.473. Fantastic time got with the M tyre and turning TOTALLY alone. Romano is demonstrating his great mental status; for everything else there is the last lap, with all the riders waiting for the slip streams. The rider of the Marinelli Rivacold Snipers team will start from the second row and he will have just to be careful due to some unscrupulous kids. For everything else there is the uncertain weather conditions tomorrow. Jules had technical problems which compromised the first two days. He will try to recover tomorrow and here he could do it.

Romano Fenati: “This morning, in the FP3, we did a great job and the bike improved a lot. In the qualifying I was very fast both with the race tyres and the soft tyres. Thanks to the excellent job done by Mirko Cecchini, we got the feeling back “. 

Jules Danilo: “I have had some technical problems during the whole weekend and, in the qualifying, in the attempt to recover positions, I pushed too much and I crashed, by compromising the rest of the qualifying. Tomorrow conditions could be different, so we’ll see”.