Mister Marinangeli dice addio alla Cossinea a cuore aperto!

Pietro Mazzocchi
0 0
Read Time:1 Minute, 38 Second

Si conclude ufficialmente l’avventura di mister Gianluigi Marinangeli sulla panchina della Cossinea, compagine che ha chiuso al terzo posto il girone N di Terza Categoria. Dopo 3 anni alla guida della squadra rossoblù (con due approdi ai playoff, l’ultimo in questa stagione con la sconfitta in semifinale subita dalla Spes Valdaso) il 33enne tecnico sambenedettese lascia Cossignano con una lettera aperta dal titolo: <<I grandi amori e i grandi spettacoli non dovrebbero mai finire>>.

Cari amici, tifosi, calciatori e dirigenti, Vi comunico ufficialmente ed irrevocabilmente le mie dimissioni da allenatore della Polisportiva Cossinea. Non nascondo il mio enorme dispiacere nello scrivere questa lettera perchè più di una società di calcio lascio una grande famiglia. In questi tre anni tante sono state le battaglie che abbiamo vissuto fianco a fianco navigando sempre sulla stessa rotta, mai un accenno di polemica nè mai una vera ribellione. Tanti sono stati i momenti di gioia che hanno ripagato gli sforzi espressi durante gli allenamenti e che ci hanno condotto per due volte consecutive a raggiungere il traguardo play off. Dopo tre anni credo che sia fisiologico cambiare, nessuno deve sentirsi padrone in casa d’altri e quindi sia per me che per i giocatori ritengo sia opportuno voltare pagina al fine di creare nuovi stimoli. Lascio un gruppo con cui ho vissuto delle belle esperienze, anche se al momento non ho intessuto nessun contatto diretto con altre società. Spero che il lavoro di questi 3 anni non vada perso e che tutti i ragazzi, diventati ormai calciatori, possano continuare a coltivare la loro passione. Un invito anche ai giocatori più esperti, affinchè abbiano la possibilità di contribuire, con il loro impegno, a riportare questa squadra nel campionato che più le compete, la Seconda Categoria.
Ringrazio l’intero organico, dal primo all’ultimo calciatore, scusandomi soprattutto con quei giocatori meno utilizzati, spero abbiano potuto capire le mie scelte.
Un ultimo ringraziamento speciale va alla società che mi ha dato la possibilità di fare questa esperienza e di crescere sia sotto l’aspetto morale che professionale
“.

Gianluigi Marinangeli

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

IL RUGBY ALLE ELEMENTARI

Archiviato per il momento […]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com