Auto nuove uscite: Hyundai MODERNITA’ ACCATTIVANTE

Spread the love

I201ASCOLI PICENO – La Hyundai presenta la Seconda Generazione della I20.

La compatta cittadina coreana è disponibile con 2 Motori Benzina (1200 da 75 o 84 cv, 1400 da 100 cv) oppure con 2 Motori Turbodiesel CRDI (1100 da 75 cv, 1400 da 90 cv), negli allestimenti Classic, Comfort, Login, Style. Esternamente con questa seconda generazione della Hyundai i20, la casa coreana rinnova completamente la sua utilitaria, proponendo un’auto più moderna e accattivante, che non ha più nulla del modello che sostituisce. Lunga poco più della precedente versione (404 cm contro 400), la Hyundai i20 è però più bassa e slanciata e ha un frontale piuttosto grintoso, che le dà maggiore personalità. Nell’insieme spiccano i fari ampi e sottili, le fiancate alte solcate da una profonda nervatura, il tetto che spiove verso la coda, il lunotto molto inclinato e i fanali che si sviluppano in senso orizzontale, accentuando la larghezza della macchina. Originali pure i montanti posteriori del tetto, celati da un rivestimento nero che sembra far parte del lunotto, facendolo apparire, quindi, molto avvolgente. Non deludono neppure gli interni della Hyundai i20, che si distinguono per l’abbondanza di spazio (specie per un’utilitaria), per le linee moderne e gradevoli e poco vistose e per l’assemblaggio preciso. Anche i materiali ci hanno convinto: hanno un aspetto gradevole e linee morbide. Riuscita anche la colorazione a due tinte, che rende più vivace l’abitacolo. Le poltrone sono ampie e comode e il divano è largo e adatto ad accogliere anche tre adulti: lo spazio per la testa e le gambe è abbondante e, al centro, il pavimento è quasi piatto. Il baule è ampio e ha il fondo che si può posizionare su due livelli, per suddividere meglio lo spazio nel vano e per formare un piano di carico piatto quando, scegliendo il livello più alto, si “butta giù” il divano. Ottima è la consolle centrale completa e dalle forme gradevoli. Molto elegante e completo è il quadro strumenti. Ed ora il momento del test drive: la Hyundai I20 provata è stata la 1200 84 cv Login da 16428 €. La Hyundai rivoluziona la I20, rendendola una compatta sportiva e grintosa dalle forme moderne. Su strada la piccola coreana ha un ottimo comportamento: compatta nelle forme è molto maneggevole, si guida facilmente e ha un ottimo comfort di marcia. Il motore che la equipaggia è un elastico 1200 a Benzina da 84 cv. Questo propulsore, nel livello di potenza più elevato per il 1200 (l’entry level è il 75 cv), è brillante, potente, permettendo alla I20 non solo di viaggiare agevolmente in città, ma di avere pane per i suoi denti anche su percorsi extraurbani. Da ultimo il listino prezzi: si va 13200 € della 1200 75 cv Classic per arrivare a 18450 € della 1400 Style con Cambio Automatico (Benzina), si va da 15400 € della 1100 CRDI Classic per arrivare a 19400 € della 1400 CRDI Style (Diesel).

Bruno Allevi