Monticelli: Galli, Siamo davvero contenti per essere tornati alla vittoria

Spread the love

gol-Alijevic

A pochi giorni dalla sfida contro la Vis Pesaro (venerdì ore 20 al Del Duca), a parlare è stato l’attaccante Giorgio Galli “Siamo davvero contenti per essere tornati alla vittoria, visto che i tre punti mancavano ormai da tanto tempo. A Matelica la squadra ha giocato benissimo e gli applausi del pubblico di casa nei nostri confronti lo hanno dimostrato. Avevamo preparato la partita nel migliore dei modi e alla fine credo si tratti di un successo meritato. Peraltro, in questa prima parte di stagione abbiamo sempre disputato delle buone partite, ma non siamo riusciti sempre a portare a casa un ottimo risultato. Ora, però, è già tempo di metterci alle spalle la vittoria di Matelica, perchè bisogna pensare alla sfida ravvicinata contro la Vis Pesaro. Affronteremo una formazione scorbutica, con diversi giocatori di livello, anche se sono stati ripescati. Inoltre, hanno una grande tradizione e dovremo stare attenti. I miei 8 gol in campionato? Si tratta sicuramente di un buon bottino, ma spero di farne tanti altri. Mi sento bene, mi alleno sempre con la massima intensità e cerco di mettere la mia esperienza al servizio dei più giovani”. a pochi giorni dalla sfida contro la Vis Pesaro (venerdì ore 20 al Del Duca), a parlare è stato l’attaccante Giorgio Galli. Queste le sue parole: “Siamo davvero contenti per essere tornati alla vittoria, visto che i tre punti mancavano ormai da tanto tempo. A Matelica la squadra ha giocato benissimo e gli applausi del pubblico di casa nei nostri confronti lo hanno dimostrato. Avevamo preparato la partita nel migliore dei modi e alla fine credo si tratti di un successo meritato. Peraltro, in questa prima parte di stagione abbiamo sempre disputato delle buone partite, ma non siamo riusciti sempre a portare a casa un ottimo risultato. Ora, però, è già tempo di metterci alle spalle la vittoria di Matelica, perchè bisogna pensare alla sfida ravvicinata contro la Vis Pesaro. Affronteremo una formazione scorbutica, con diversi giocatori di livello, anche se sono stati ripescati. Inoltre, hanno una grande tradizione e dovremo stare attenti. I miei 8 gol in campionato? Si tratta sicuramente di un buon bottino, ma spero di farne tanti altri. Mi sento bene, mi alleno sempre con la massima intensità e cerco di mettere la mia esperienza al servizio dei più giovani”.