Monticelli : Mr Sallone ” Sono molto contento per la bella prestazione”

Spread the love

nicostallone

Dopo la buona prestazione di Campobasso e il punto d’oro che muove la classifica ecco le dichiarazioni di mister Stallone: “Sono molto contento per la bella prestazione. Soprattutto nel primo tempo abbiamo creato tanto ma ci è mancato l’ultimo passaggio o la lucidità al tiro. Loro erano molto carichi ma noi abbiamo messo in campo tutto quello che avevamo e abbiamo tenuto botta anche davanti a un pubblico difficile. Rientrava Sosi dalla squalifica e avendo schierato come fuoriquota Gesuè e Matinata ho avuto modo di inserire anche Monaco come terzino. Come la settimana scorsa ho rivisto la brillantezza e quel gioco a centrocampo che aveva contraddistinto il campionato dello scorso anno. Una prestazione bella e coriacea che ci fa ben sperare. Se giochiamo cosi posso essere sicuramente tranquillo per il proseguo del campionato. Siamo partiti in mattinata presto per andare a Campobasso e abbiamo giocato alla pari contro una squadra che ha un budget cinque volte superiore al nostro. Questo da ancora più la dimensione del miracolo che stiamo compiendo. La nostra forza è rappresentata dall’unità di intenti tra il gruppo, la squadra, l’ambiente e il quartiere tutto, una forza che non verrà mai meno. Martedì torneremo ad allenarci già con la testa all’importante match di Matelica. Mi aspetto anche li una prestazione come quella di oggi, con la stessa concentrazione, le distanze giuste e la voglia di far bene”.Dopo la buona prestazione di Campobasso e il punto d’oro che muove la classifica ecco le dichiarazioni di mister Stallone: “Sono molto contento per la bella prestazione. Soprattutto nel primo tempo abbiamo creato tanto ma ci è mancato l’ultimo passaggio o la lucidità al tiro. Loro erano molto carichi ma noi abbiamo messo in campo tutto quello che avevamo e abbiamo tenuto botta anche davanti a un pubblico difficile. Rientrava Sosi dalla squalifica e avendo schierato come fuoriquota Gesuè e Matinata ho avuto modo di inserire anche Monaco come terzino. Come la settimana scorsa ho rivisto la brillantezza e quel gioco a centrocampo che aveva contraddistinto il campionato dello scorso anno. Una prestazione bella e coriacea che ci fa ben sperare. Se giochiamo cosi posso essere sicuramente tranquillo per il proseguo del campionato. Siamo partiti in mattinata presto per andare a Campobasso e abbiamo giocato alla pari contro una squadra che ha un budget cinque volte superiore al nostro. Questo da ancora più la dimensione del miracolo che stiamo compiendo. La nostra forza è rappresentata dall’unità di intenti tra il gruppo, la squadra, l’ambiente e il quartiere tutto, una forza che non verrà mai meno. Martedì torneremo ad allenarci già con la testa all’importante match di Matelica. Mi aspetto anche li una prestazione come quella di oggi, con la stessa concentrazione, le distanze giuste e la voglia di far bene”.