Monticelli : Mr Sallone “Contro l’Agnonese conta solo vincere”

Spread the love

nicostallone

Mister Nico Stallone alla vigilia della partita Monticelli-Agnonese in programma domani alle 14.30 allo stadio Del Duca.

  “Contro l’Agnonese conta solo vincere. Il bel gioco passa in secondo piano. Bisogna andare al di là della qualità per conquistare i tre punti. E’ solo questo l’obiettivo, perchè è fondamentale tornare al successo dopo alcune partite sfortunate, nelle quali avremmo meritato sicuramente qualche punto in più. Ciò che mi rende soddisfatto, però, è che la squadra ha sempre fatto la sua partita, a viso aperto e con coraggio. Poi ci sono stati anche diversi errori arbitrali palesi, che è meglio non ricordare. Il nostro obiettivo è la salvezza, come abbiamo sempre ripetuto dall’inizio dell’anno, e dovremmo cercare di raggiungerla anche all’ultimo minuto dell’ultima giornata. Purtroppo abbiamo ancora due giocatori squalificati, Sosi e Stangoni, con Adamoli che è il solo difensore centrale disponibile. Sto valutando se adattare qualcuno in quella posizione. Comunque, non dobbiamo piangerci addosso. E’ evidente che nel mercato di riparazione qualche rinforzo in difesa sarà necessario, ma chi scenderà in campo domani darà il massimo e lotterà per questa maglia. Dobbiamo vincere e contiamo anche sull’apporto fondamentale dei nostri tifosi e di tutti gli appassionati ascolani”. mister Nico Stallone alla vigilia della partita Monticelli-Agnonese in programma domani alle 14.30 allo stadio Del Duca. Cordiali Saluti e Buon Lavoro Ufficio Stampa Asd Monticelli “Contro l’Agnonese conta solo vincere. Il bel gioco passa in secondo piano. Bisogna andare al di là della qualità per conquistare i tre punti. E’ solo questo l’obiettivo, perchè è fondamentale tornare al successo dopo alcune partite sfortunate, nelle quali avremmo meritato sicuramente qualche punto in più. Ciò che mi rende soddisfatto, però, è che la squadra ha sempre fatto la sua partita, a viso aperto e con coraggio. Poi ci sono stati anche diversi errori arbitrali palesi, che è meglio non ricordare. Il nostro obiettivo è la salvezza, come abbiamo sempre ripetuto dall’inizio dell’anno, e dovremmo cercare di raggiungerla anche all’ultimo minuto dell’ultima giornata. Purtroppo abbiamo ancora due giocatori squalificati, Sosi e Stangoni, con Adamoli che è il solo difensore centrale disponibile. Sto valutando se adattare qualcuno in quella posizione. Comunque, non dobbiamo piangerci addosso. E’ evidente che nel mercato di riparazione qualche rinforzo in difesa sarà necessario, ma chi scenderà in campo domani darà il massimo e lotterà per questa maglia. Dobbiamo vincere e contiamo anche sull’apporto fondamentale dei nostri tifosi e di tutti gli appassionati ascolani”.