Monticelli Mr Stallone:Stiamo attraversando un momento abbastanza difficile dato i tanti infortunei

nicostallone

Domani il Monticelli ospiterà al Del Duca la Folgore Veregra, alle 14.30. Alla vigilia, a parlare,. è stato il mister Nico Stallone. Queste le sue dichiarazioni: “Stiamo attraversando un momento abbastanza difficile, visti i tanti infortuni che dobbiamo pagare. A Scoppito, infatti, si sono fatti male anche Monaco e Di Nardo, mentre per tutto il periodo natalizio Margarita ha avuto l’influenza e altri giocatori, come ad esempio Filiaggi, sono stati colpiti da diversi acciacchi. Purtroppo durante una stagione questi momenti capitano. Siamo in una situazione un pò precaria ma pensiamo lo stesso a conquistare i tre punti contro la Folgore. Affronteremo una delle formazioni più forti di questo campionato, che attualmente è in piena zona playoff ma che, così come noi, punta ad ottenere la salvezza. Sarà un altro scontro diretto e dobbiamo fare risultato. Non hanno cambiato molto in questo mercato, mentre noi sì. A fronte di sette uscite sono arrivati quattro giocatori. Ricci, Traini e Ippolito sono dei giovani che potranno crescere molto a Monticelli. Traini già lo conosciamo, è stato con noi nella scorsa stagione e sicuramente siamo tutti felici per il suo ritorno. Il portiere Mecca, invece, a Scoppito è stato decisivo e si tratta di un ottimo rinforzo. La Folgore, così come noi, è la squadra rivelazione del campionato, ma scenderemo in campo per giocarcela a viso aperto e fare la nostra partita”.Domani il Monticelli ospiterà al Del Duca la Folgore Veregra, alle 14.30. Alla vigilia, a parlare,. è stato il mister Nico Stallone. Queste le sue dichiarazioni: “Stiamo attraversando un momento abbastanza difficile, visti i tanti infortuni che dobbiamo pagare. A Scoppito, infatti, si sono fatti male anche Monaco e Di Nardo, mentre per tutto il periodo natalizio Margarita ha avuto l’influenza e altri giocatori, come ad esempio Filiaggi, sono stati colpiti da diversi acciacchi. Purtroppo durante una stagione questi momenti capitano. Siamo in una situazione un pò precaria ma pensiamo lo stesso a conquistare i tre punti contro la Folgore. Affronteremo una delle formazioni più forti di questo campionato, che attualmente è in piena zona playoff ma che, così come noi, punta ad ottenere la salvezza. Sarà un altro scontro diretto e dobbiamo fare risultato. Non hanno cambiato molto in questo mercato, mentre noi sì. A fronte di sette uscite sono arrivati quattro giocatori. Ricci, Traini e Ippolito sono dei giovani che potranno crescere molto a Monticelli. Traini già lo conosciamo, è stato con noi nella scorsa stagione e sicuramente siamo tutti felici per il suo ritorno. Il portiere Mecca, invece, a Scoppito è stato decisivo e si tratta di un ottimo rinforzo. La Folgore, così come noi, è la squadra rivelazione del campionato, ma scenderemo in campo per giocarcela a viso aperto e fare la nostra partita”.