MONTICELLI vs TORRESE 1 – 1

Spread the love

altASCOLI – Dai locali, la partita che non ti aspetti. Era tutto pronto per inneggiare al ritorno della squadra del cuore nel calcio che conta dopo un anno di purgatorio: Promozione. Doveva essere la giornata dell’apoteosi. Invece, è arrivato quello che nessuno si aspettava: il mancato appuntamento con la vittoria contro una squadra che ha dato filo da torcere, ma che alla vigilia sulla carta era data se non per spacciata, quasi. Con il pareggio in rimonta della Torrese ai titoli di coda e che ha meritato, i festeggiamenti sono ora, posticipato a sabato prossimo in occasione della stracittadina con i cugini del Ciabbino. La vittoria del Ripatransone Utd ha tarpato le ali agli “aquilotti” di mister Filippini, leaders del girone. Più di  mille spettatori, che già si apprestavano a festeggiare, con i loro beniamini il ritorno al calcio che conta, si son dovuti ricredere. Ma non disperano perché per i festeggiamenti si ritroveranno sabato prossimo al Città di Ascoli. Per la cronaca. Partita piacevole e ben giocata dalle due squadre: in gioco promozione diretta e play off. Il vantaggio del Monticelli arriva praticamente al primo affondo, quando i locali approfittano di un calcio di rigore trasformato da Menchini per passare in vantaggio. Il pareggio ospite, che lascerà con l’amaro in bocca tutto l’ambiente, arriva al  90’ con F. Vallesi.

Monticelli     1

Torrese         1

MONTICELLI: Cinelli, Menchini, Alessandrini, Minollini, Luzi, Tonelli, Vivani, Ancona (70’Galiè), Di Simplicio (90’Cinesi), Rosati, Poli (35’ Starace). All. Filippini.

TORRESE: Tassotti, Smerilli, P.Vallesi (65’Mancinelli), Nasini, Aria, Ciccola, Ciucarelli (85’Ramini), Zerani, F.Vallesi, Murazzo, Bibini (85’Fidensi). All. Malaspina.

ARBITRO: Santarelli di Ancona.

RETI: 6’ Menchini rigore, 90’F.Vallesi.

NOTE: pomeriggio di pioggia, spettatori circa 1.050 (record stagionale) per questi campionati

(Giuseppe Capasso)