Morte di Beatrice: la procura chiede l

ImageLa procura di Firenze ha chiesto per Carlo Mazzone 1'archiviazione per prescrizione per la morte, a 39 anni, del calciatore Bruno Beatrice, avvenuta per leucemia nel 1987. L'accusa e omicidio preterintenzionale: per la procura, il decesso potrebbe essere legato alla terapia con raggi Roentigen cui fu sottoposto Beatrice per una pubalgia. Con Mazzone (allenatore alla Fiorentina negli anni '70) sono stati indagati I'ortopedico Bruno Calandriello (all'epoca consulente della Fiorentina), il radiologo Renzo Berzi c altri due medici, poi deceduti. Per tutti il pm Luigi Bocciolini, titolare delle indagini, ha chiesto 1'archiviazione. Contro Mazzone non ci sono prove. Chiedere 1'archiviazione per prescrizione e solo un modo semplicistico per non ammettere di non aver trovato elementi a sostegno dell'accusa ha detto 1'avv. Pietro Fioravanti, difensore del tecnico Presenterò una memoria al gip chiedendo che entri nel merito e che ordini un proscioglimento totale.