Moto3 – A BRNO LO SKY RACING TEAM VR46 CERCA CONFERME CON FENATI, INTANTO CRESCE BAGNAIA

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Fenati-okMilano, 15 agosto 2014. Si apre il weekend di Brno, con lo Sky Racing Team VR46 subito in ottica gara nell’approccio alle prime due sessioni di prove libere.

 

Romano Fenati cerca conferme al GP della Repubblica Ceca, sfruttando la prima giornata in pista per migliorare il feeling con la moto, rallentato da problemi di vibrazione sull’anteriore. Piccole complicazioni individuate durante la prima sessione di libere per le quali il team ha cercato soluzioni nel corso della seconda sessione. Frenato nella spinta, Romano ha chiuso al diciassettesimo posto con il tempo di 2’09.661.

Intanto Francesco Bagnaia inaugura le prove libere con un buon passo, crescendo da una sessione all’altra fino a chiudere al sesto posto in 2’08.530. Sempre competitivo nel gruppetto di testa, Pecco manifesta in pista tutta la voglia di tornare a lottare per le posizioni che contano dopo lo sfortunato incidente di Assen e il lungo a Indianapolis, preceduto da un grande lavoro in qualifica.

Il team manager Vittoriano Guareschi: “E’ stata una buona giornata di lavoro, siamo riusciti a sfruttare entrambi i turni. Con Pecco siamo partiti bene e nel pomeriggio siamo riusciti a migliorare ulteriormente la moto. Ha fatto un buon tempo, ma soprattutto è riuscito a mantenere un buon passo, siamo molto contenti. Con Romano dobbiamo lavorare ancora perché ha dei problemi sull’avantreno che non gli permettono di spingere come ha potuto fare a Indianapolis. Domani lavoreremo per risolverli, ma conosciamo le potenzialità di Romano, dobbiamo solo dargli la moto di cui ha bisogno per poter fare quello che può fare”.

ROMANO FENATI: “Stamattina abbiamo avuto qualche problema che purtroppo non siamo riusciti a risolvere. Cercheremo di trovare delle soluzioni nel pomeriggio di oggi in vista del sabato. Speriamo di fare una buona qualifica, che sarà importante per la gara”.

FRANCESCO BAGNAIA: “E’ stata una giornata molto positiva, sia per quanto riguarda la prima che la seconda sessione di prove libere. Abbiamo fatto dei grandi step in avanti nella messa a punto. Durante la seconda sessione abbiamo trovato un giusto compromesso tra l’anteriore e il posteriore e ora continueremo su questa strada. L’obiettivo di domani è quello di migliorare ancora, così come successo oggi, la strada è quella giusta”.

Domani si torna in pista per l’ultima sessione di prove libere e le qualifiche della Moto3, tutto in diretta su Sky Sport MotoGP HD (canale 208):

SABATO 16 AGOSTO

Moto 3

9.00

Prove Libere 3

12.35

Qualifiche

Moto 2

10.55

Prove Libere 3

15.05

Qualifiche

Moto GP

9.55

Prove Libere 3

13.30

Prove Libere 4

14.10

Qualifiche

DOMENICA 17 AGOSTO

8.40

Warm Up Moto 3, Moto 2 e MotoGP

Moto 3

11.00

Gara

Moto 2

12.20

Gara

Moto GP

14.00

Gara (diretta)

15.45

Paddock Live – Ultimo Giro

19.00

Race Anatomy

MOTO3, BWIN GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY: 1ST AND 2ND FP SESSION

 

AT BRNO THE SKY RACING TEAM VR46 IS SEEKING CONFIRMATION WITH FENATI, WHILE BAGNAIA IS IMPROVING HIS PERFORMANCES

GOOD DEBUT FOR PECCO, ALWAYS COMPETING WITH THE LEADING PACK

TEAM AT WORK FOR ROMANO, SLOWED DOWN BY A VIBRATION ISSUE ON THE FRONT END

Milan, August 15, 2014. The Brno weekend opens with the Sky Racing Team VR46 immediately getting away with the right approach in the first two free practice sessions.

Romano Fenati seeks confirmation at the Czech GP, taking advantage of the first day on track to improve the feeling with the bike, but his pace was slowed down by a vibration issue on the front end. During the first free practice session, minor complications were identified and the team tried to sort them out in the second session. Slowed in the push, Romano finished  seventeenth with a lap time of 2’09.661.

Meanwhile Francesco Bagnaia inaugurated the practice with a good pace, growing from session to session until clinching sixth spot in 2’08.530. Always catching up with the leading pack, Pecco showed all his will to come back in the fight to compete for top positions after the crash in Assen and the mistake made last weekend on the Indianapolis speedway when he went wide on a curve after he had done a great job in qualifying.

Team manager Vittoriano Guareschi“It was a good FP day, we were able to make the most of both sessions. With Pecco we got off to a good start and in the afternoon we managed to further improve the bike. He registered a good time but above all he was able to keep a good pace, we are very happy about that. With Romano we still have some work to do as he reported a few problems on the bike front end thus preventing him from pushing as hard as he actually did in Indianapolis.

Tomorrow we are going to work to fix them, but we know how big is Romano’s potential, we just have to give him the bike he needs to do his best”.

ROMANO FENATI: “This morning we had a few problems that unfortunately we were unable to fix. We’ll try and find solutions in the afternoon ahead of Saturday’s qualifying. Let’s hope we will be able to clinch a good spot on the starting grid as that will be key to pull off a good race”.

FRANCESCO BAGNAIA: “It was quite a positive day, as for both FP sessions. We made great strides in the bike setting up. During the second session we found the right balance between the front and the rear and now we are going to continue on this path. Tomorrow’s goal will be to further improve, as it happened today, we are on the right track”.

Print Friendly, PDF & Email