Moto3 – Prime libere di studio a Brno per il Team Italia FMI

Spread the love

Romano FenatiNei primi due turni di libere in Repubblica Ceca il Team Italia prova diversi assetti in vista delle qualifiche di domani. Si è lavorato anche sulle gomme valutando sia la mescola ‘M’ che la ‘S’ con entrambi i piloti.

Romano Fenati, impegnato al mattino a memorizzare le traiettorie del circuito di Brno, nel secondo turno ha abbassato il suo miglior tempo di 1″4. Il talento ascolano ha terminato la sua prima giornata con il crono di 2’10″843 a 1″3 da Vinales (il più veloce in pista oggi con 2’09″480).

Anche Alessandro Tonucci, settimo alla fine del primo turno, ha abbassato sensibilmente il suo tempo. Con 2’10″904 Tonu chiude il venerdì al 16° posto a poco più di 1 decimo dal compagno di squadra.

Presente in questo GP anche Michael Ruben Rinaldi (pilota Team Italia FMI nel CIV) che ha sostituito l’infortunato Jack Miller nel Team Caretta Tecnology chiudendo la giornata ventiquattresimo al debutto in Repubblica Ceca.

I distacchi molto ridotti (in 2″ ci sono venti piloti) fanno prevedere qualifiche e gara molto tirate. Il meteo potrebbe essere un fattore determinante poiché oggi si è girato con il sole mentre domani e domenica è previsto variabile con possibili piogge.

Romano Fenati (Team Italia FMI FTR Honda#5) 26 giri in 2’10″843
“Pista nuova e grande lavoro per trovare linee ed assetto competitivo. Ho imparato molto oggi e stiamo lavorando con il team per preparare al meglio la qualifica di domani. Proveremo qualche soluzione nuova di assetto sia in chiave di performance sul giro che in chiave di passo gara. Speriamo che domani il tempo sia clemente. Sono molto fiducioso di poter far bene ed abbassare decisamente il mio crono”.

Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19) 30 giri in 2’10″904
“Sono soddisfatto della giornata di oggi perché abbiamo lavorato bene con il team e mi sento in forma. Domani troveremo le soluzioni giuste di ciclistica per far rendere al meglio la moto sul tracciato di Brno che io conosco bene e che mi piace molto. Voglio anche provare un’ulteriore soluzione con le gomme in ottica gara”.

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)
“Ottimo venerdì con i nostri piloti che hanno fatto un bello step tra un turno e l’altro. Sono molto contento di Tonucci ”consistente” che conferma i progressi visti a Indy. Bene Romano che sta imparando la pista, ma che ha già fatto intravedere di essere molto veloce in alcuni punti della pista. Domani sarà da preparare al meglio la qualifica provando alcune soluzioni di assetto nelle FP3″.